Il 2017... dei centrocampisti: la consacrazione di Jorginho, Zielinski bello a metà e Hamsik di nuovo incontenibile

Le Pagelle  
Il 2017... dei centrocampisti: la consacrazione di Jorginho, Zielinski bello a metà e Hamsik di nuovo incontenibile

di Fabio Cannavo, Claudio Russo, Bruno Galvan ed Alessandro Marrazzo

Jorginho 7,5 -  E' stato l'anno della sua definitva consacrazione. Raggiunge (finalmente) la convocazione in Nazionale anche se nel momento sbagliato per la testardaggine dell'ex Ct Ventura. Rispetto allo scorso anno riesce anche ad andare a segno diventando il primo rigorista della squadra. Professore.
 
Allan 7,5 -  Seconda parte d'anno straordinaria per lui. E' l'uomo in più del centrocampo di Sarri, colui che non può mai mancare. Corre per due e riparte con qualità. Ed in più si conferma centrocampista incursore doc. Ha già eguagliato il record di reti con la maglia azzurra (3). Indemoniato.
 
Hamsik 8,5 - Un voto in più per il record conquistato e che rimarrà per sempre nella sua storia ed in quella del Napoli. Vive un anno altalenante alternando buone prestazioni a periodi d'assenza quasi irritanti per il talento che ha: colpa della maledizione di Diego? Può darsi, ma sta di fatto che appena supera el Diez diventa incontenibile come i bei tempi. Primatista azzurro.
 
Zielinski 6,5 -  La prima parte del 2017 l'ha consacrato come uno dei migliori centrocampisti europei per qualità ed anche quantità, tanto che aveva strappato il posto ad Allan. La seconda metà è stata sufficiente, troppo poco per un talento come lui. Va apprezzata la disponibilità con cui si sacrifica a fare il terzo attaccante nel periodo d'assenza di Insigne. Bello a metà.
 
Rog 6 -  Si fa apprezzare per la sua grinta anche se a volte risulta essere deleteria (vedere il provvisorio 2-2 della Spal scaturito da un suo fallo inutile). Segna il suo primo gol in A. Da svezzare.
 
Diawara 6,5 - Notevolemnte cresciuto sul piano della costruzione del gioco dove dimostra di avere piede per andare a segno. Ha la personalità di battere il rigore contro il Man City da veterano consumato. La sua fisicità risulta essere determinante a gara in corso. Glaciale.

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    12

    4
    4
    0
    0
  • logo SpalSpalCL

    9

    4
    3
    0
    1
  • logo NapoliNapoliCL

    9

    4
    3
    0
    1
  • logo SassuoloSassuoloCL

    7

    4
    2
    1
    1
  • logo SampdoriaSampdoriaEL

    7

    4
    2
    1
    1
  • logo FiorentinaFiorentinaEL

    7

    4
    2
    1
    1
  • logo GenoaGenoa

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo LazioLazio

    6

    4
    2
    0
    2
  • logo RomaRoma

    5

    4
    1
    2
    1
  • 10º

    logo TorinoTorino

    5

    4
    1
    2
    1
  • 11º

    logo UdineseUdinese

    5

    4
    1
    2
    1
  • 12º

    logo CagliariCagliari

    5

    4
    1
    2
    1
  • 13º

    logo AtalantaAtalanta

    4

    4
    1
    1
    2
  • 14º

    logo InterInter

    4

    4
    1
    1
    2
  • 15º

    logo MilanMilan

    4

    3
    1
    1
    1
  • 16º

    logo EmpoliEmpoli

    4

    4
    1
    1
    2
  • 17º

    logo ParmaParma

    4

    4
    1
    1
    2
  • 18º

    logo BolognaBolognaR

    1

    4
    0
    1
    3
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    1

    4
    0
    1
    3
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    -1

    4
    0
    2
    2
Dapa Trasporti
Giuseppe Annone
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Rai, Varriale a CN24: "Fuori Allan, mi aspetto la conferma di Fabian. Il Torino è riflesso di Mazzarri: problema con i colleghi ma grande allenatore"