Zazzaroni: "Il paragone Dybala-Messi è roba da ubriachi! Lionel è la cosa più vicina a Maradona"

Le Interviste  

A Radio Marte, durante Marte Sport Live, è intervenuto il giornalista Ivan Zazzaroni, rilasciando alcune dichiarazioni: "Il paragone Dybala-Messi è roba da ubriachi, perchè Messi è la cosa più vicina a Maradona. Dybala deve avvicinarsi ancora al livello di Baggio, Messi invece segna un gol a partita: il calciatore però deve sapere che questo è un mondo che rende campione uno dopo tre partite, e dopo la quarta è un pacco. Credo che Paulo non abbia mai pensato di essere vicino a Messi. Shakhtar-Napoli? Mi aspetto di vedere il bel gioco, il solito Napoli che pure se gioca al 60% vince. Milik? Se gioca lui, non gioca Mertens perchè togliere Insigne è una follia. Hamsik? Sarri sa bene cosa può ottenere da lui".

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • NapoliCL

    35

    13
    11
    2
    0
  • JuventusCL

    31

    12
    10
    1
    1
  • RomaCL

    30

    12
    10
    0
    2
  • InterCL

    30

    12
    9
    3
    0
  • LazioEL

    28

    12
    9
    1
    2
  • SampdoriaEL

    23

    11
    7
    2
    2
  • Milan

    19

    13
    6
    1
    6
  • Torino

    17

    12
    4
    5
    3
  • Fiorentina

    16

    12
    5
    1
    6
  • 10º

    Atalanta

    16

    12
    4
    4
    4
  • 11º

    Chievo

    16

    12
    4
    4
    4
  • 12º

    Bologna

    14

    12
    4
    2
    6
  • 13º

    Udinese

    12

    11
    4
    0
    7
  • 14º

    Cagliari

    12

    12
    4
    0
    8
  • 15º

    Crotone

    12

    12
    3
    3
    6
  • 16º

    Spal

    9

    12
    2
    3
    7
  • 17º

    Sassuolo

    8

    11
    2
    2
    7
  • 18º

    GenoaR

    6

    12
    1
    3
    8
  • 19º

    VeronaR

    6

    12
    1
    3
    8
  • 20º

    BeneventoR

    0

    12
    0
    0
    12
Back To Top

Ti potrebbe interessare

7Gold, Napoli-Milan è un incubo per Crudeli: dolcetto-sfottò per la vittoria degli azzurri [VIDEO]