Youth League - Shakhtar, l'allenatore: "Un sogno per tutti: a confronto con le migliori scuole di calcio europee"

Le Interviste fonte : Foto Shakhtar
Le parole dell'allenatore dello ShakhtarLe parole dell'allenatore dello Shakhtar

Lo Shakhtar partecipa per la quarta volta alla Youth League e nel 2014/15 ha raggiunto anche la finale. Quest'anno, Shakhtar U19 include i giocatori nati dal 1998-2000. Volodymyr Yakimets, Maksym Chekh e Dmytro Topalov hanno già esperienza. Serhii Shyschenko, allenatore del club, ha dichiarato al sito ufficiale prima della gara con il Napoli: "La Youth League è un sogno non solo per ogni giovane giocatore, ma anche per l'allenatore. Siamo lieti di avere la possibilità di giocarla. Le migliori scuole di calcio europee competono per il titolo e cercheremo di offrire una buona prestazione. Stiamo preparando questo torneo da tanto tempo e vogliamo davvero andare avanti il più possibile".

Altre Notizie

I più letti

Classifica

  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • NapoliCL

    15

    5
    5
    0
    0
  • JuventusCL

    15

    5
    5
    0
    0
  • InterCL

    13

    5
    4
    1
    0
  • MilanCL

    12

    5
    4
    0
    1
  • TorinoEL

    11

    5
    3
    2
    0
  • LazioEL

    10

    5
    3
    1
    1
  • Roma

    9

    4
    3
    0
    1
  • Sampdoria

    8

    4
    2
    2
    0
  • Atalanta

    7

    5
    2
    1
    2
  • 10º

    Fiorentina

    6

    5
    2
    0
    3
  • 11º

    Cagliari

    6

    5
    2
    0
    3
  • 12º

    Chievo

    5

    5
    1
    2
    2
  • 13º

    Bologna

    5

    5
    1
    2
    2
  • 14º

    Sassuolo

    4

    5
    1
    1
    3
  • 15º

    Spal

    4

    5
    1
    1
    3
  • 16º

    Udinese

    3

    5
    1
    0
    4
  • 17º

    Genoa

    2

    5
    0
    2
    3
  • 18º

    VeronaR

    2

    5
    0
    2
    3
  • 19º

    CrotoneR

    1

    5
    0
    1
    4
  • 20º

    BeneventoR

    0

    5
    0
    0
    5
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Caso Srna, ecco cosa prevede il regolamento per lo Shakhtar se verrà confermata la positività all'antidoping