Torino, Mazzarri: "Napoli fortissimo, chiedevano anche a me di mettere Hamsik regista! Ancelotti top, domani Olimpico caldissimo" [VIDEO]

Le Interviste  
Torino, Mazzarri: Napoli fortissimo, chiedevano anche a me di mettere Hamsik regista! Ancelotti top, domani Olimpico caldissimo [VIDEO]

Walter Mazzarri, allenatore del Torino, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa. Ecco quanto riportato da Tuttomercatoweb.com: "Mi aspetto il nostro pubblico caldissimo, che ci dia una mano per fare una grande partita: sono convinto che domani sarà ancora più caldo. Abbiamo perso dei punti facendo prestazioni superiori rispetto a quanto guadagnato".

Vincere senza giocare bene? "Magari, non sarebbe male. Sapete che io sono un maniaco dell'organizzazione. Mi arrabbio quando si gioca bene e le vittorie non arrivano, come a Udine. L'ideale sarebbe che si vinca giocando bene".

Ancora Mazzarri: "Valuto sempre le prestazioni. A Udine la mia squadra ha dominato per 90 minuti: il gol subito è stata sfortuna, il resto non lo voglio commentare. Ci è mancata un po' di cattiveria in zona gol, potevamo farcela anche nel finale. L'Udinese è una buona squadra ma di fascia diversa dal Napoli. Quella di domani sarà un'altra bella verifica. Una partita come nei secondi tempi di Roma e Inter vorrebbe dire compiere un ulteriore passo in avanti".

Sul Napoli: "A Belgrado hanno stra-dominato dal punto di vista della prestazione. Se la rigiocassero vincerebbero 3 o 4 a zero. Li ho visti in forma, hanno fatto più o meno la stessa partita nostra a Udine. Si è stra-dominato entrambi senza avere vinto. Sono un'ottima squadra e giocano bene".

Come cambia il Napoli con Ancelotti? "Non voglio fare confronti. Il Napoli gioca bene, Ancelotti è uno dei migliori, un allenatore top. La sua bravura l'ha dimostrata nel tempo ed è una persona squisita. Sono una squadra in forma e che gioca bene, noi dobbiamo fare una grandissima prestazione".

Zaza con Belotti? "Zaza ha giocato a Udine la prima vera partita. Sta migliorando ma non so se è al top, dico la verità. Comunque è un giocatore importante che sarà utile al Torino. La formazione la vedrete domani, abbiamo provato diverse soluzioni, dopo la partita ne parleremo".

Altre di formazione: "Ho la sensazione che Iago non recuperi nemmeno per l'Atalanta. C'è speranza più per De Silvestri. Anche Soriano oggi ha provato, sta bene, se l'ho convocato è perché è disponibile: domani vedremo se parte dall’inizio o dalla panchina".

Ancora su Zaza: "Zaza ha provato anche nel 3-4-3 al posto di Iago. E' tecnico, può giocare anche tra le linee. Fosse arrivato il 6 di luglio avrei già verificato alcune cose. Potrà fare diversi ruoli. Devo verificare io per primo determinate situazioni".

Sulla visita di Cairo: "Ci ha fatto una gradita sorpresa venendo fisicamente, la sua presenza non manca mai perché si tiene sempre informato e sa tutto".

Cairo e De Laurentiis. Punti in comune? "Sono due grandi presidenti. De Laurentiis ha parlato spesso bene di me. I presidenti sanno tutto, quando parlano bene di te perchè fai tornare i conti economici e i risultati, fa piacere. Se al Napoli ho ottenuto questi risultati, significa che con De Laurentiis c’era sintonia".

Sul lunch-match: cosa cambia? "Dall'alimentazione all'idratazione, cambia molto. Abbiamo cercato di pensare a tutto allenandoci anche due volte a quest'orario".

Designazione Irrati: "L'arbitro deve essere il garante dell'equità e delle regole. Se è in forma e fa le cose per bene deve fare così".

Su Meité: "Nemmeno lui si aspettava di partire così. Sto cercando di fargli capire che non deve accontentarsi, ha margini di miglioramento. Deve fare bene sino a fine stagione, poi si tireranno le somme".

Napoli anti-Juve anche senza Jorginho? "Avranno fatto certe scelte a ragion veduta. Hamsik sta giocando in un ruolo nuovo, in cui mi chiedevano anche a me di metterlo, il regista. Il Napoli è fortissimo anche quest’anno. Poi vedremo dove potrà arrivare".

VIDEO ALLEGATI
Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    25

    9
    8
    1
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    21

    9
    7
    0
    2
  • logo InterInterCL

    19

    9
    6
    1
    2
  • logo LazioLazioCL

    18

    9
    6
    0
    3
  • logo SampdoriaSampdoriaEL

    15

    9
    4
    3
    2
  • logo FiorentinaFiorentinaEL

    14

    9
    4
    2
    3
  • logo RomaRoma

    14

    9
    4
    2
    3
  • logo SassuoloSassuolo

    14

    9
    4
    2
    3
  • logo TorinoTorino

    13

    9
    3
    4
    2
  • 10º

    logo ParmaParma

    13

    9
    4
    1
    4
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    13

    8
    4
    1
    3
  • 12º

    logo MilanMilan

    12

    8
    3
    3
    2
  • 13º

    logo SpalSpal

    12

    9
    4
    0
    5
  • 14º

    logo CagliariCagliari

    10

    9
    2
    4
    3
  • 15º

    logo AtalantaAtalanta

    9

    9
    2
    3
    4
  • 16º

    logo UdineseUdinese

    8

    9
    2
    2
    5
  • 17º

    logo BolognaBologna

    8

    9
    2
    2
    5
  • 18º

    logo EmpoliEmpoliR

    6

    9
    1
    3
    5
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    2

    9
    0
    2
    7
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    -1

    9
    0
    2
    7
Dapa Trasporti
Giuseppe Annone
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Condò sicuro: "Ecco cosa deve fare il Napoli per passare il turno in Champions"