Strinic ko, ma non preoccupa tantissimo: "Si è fermato in tempo, ha sentito un indurimento", il croato non ha voluto peggiorare le cose

Le Interviste  

Nella serata di ieri, nonostante la vittoria e la soddisfazione per la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Italia, un piccolo neo nella partita del Napoli c'è stato: il terzino sinistro croato Ivan Strinic è uscito anzitempo per un problema fisico da valutare. Stando alle prime indiscrezioni non dovrebbe trattarsi di nulla di particolarmente grave da pregiudicare la sua presenza contro il Pescara ma di normali noie muscolari.

Stamattina in via precauzionale probabilmente si sottoporrà ad esami strumentali. Per il momento c'è da registrare solo un grande spavento iniziale, ridimensionato immediatamente però dalle parole del vice di Sarri.

Ne ha parlato in conferenza stampa il vice-allenatore del Napoli Francesco Calzona, si è espresso così: "Strinic? Si è fermato in tempo, ha sentito un indurimento e ha chiesto la sostituzione per non peggiorare la situazione. Fisicamente il Napoli sta benissimo, le sedute supplementari durante le feste sono state di carattere tattico: la squadra domenica ha avuto i dati fisici migliori della stagione, magari corre meno bene ma i dati fisici sono confortanti: la squadra sta bene, i dati lo dimostrano"

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • NapoliCL

    24

    8
    8
    0
    0
  • InterCL

    22

    8
    7
    1
    0
  • JuventusCL

    19

    8
    6
    1
    1
  • LazioCL

    19

    8
    6
    1
    1
  • RomaEL

    15

    7
    5
    0
    2
  • SampdoriaEL

    14

    7
    4
    2
    1
  • Bologna

    14

    8
    4
    2
    2
  • Torino

    13

    8
    3
    4
    1
  • Chievo

    12

    8
    3
    3
    2
  • 10º

    Milan

    12

    8
    4
    0
    4
  • 11º

    Fiorentina

    10

    8
    3
    1
    4
  • 12º

    Atalanta

    9

    8
    2
    3
    3
  • 13º

    Udinese

    6

    8
    2
    0
    6
  • 14º

    Cagliari

    6

    8
    2
    0
    6
  • 15º

    Crotone

    6

    8
    1
    3
    4
  • 16º

    Verona

    6

    8
    1
    3
    4
  • 17º

    Genoa

    5

    8
    1
    2
    5
  • 18º

    SpalR

    5

    8
    1
    2
    5
  • 19º

    SassuoloR

    5

    8
    1
    2
    5
  • 20º

    BeneventoR

    0

    8
    0
    0
    8
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Sarri-Guardiola, colloquio di mezz'ora tra vino rosso e calcio: Pep lo segue da Empoli, strappata una promessa