Sportitalia: "Sarri vuole tre azzurri al Chelsea: Albiol è il primo della lista, poi ci sono due sogni, le ultime"

Le Interviste  

Alfredo Pedullà ha parlato ai microfoni di Sportitalia durante Calcio e Mercato: “Se Sarri dovesse diventare l'allenatore del Chelsea potrebbe fare la spesa a Napoli. Il primo della lista è Raul Albiol che ha una clausola tra i 5,5 e i 6 mln. Si può parlare di David Luiz che è un pupillo di Ancelotti per gli azzurri. Poi vorrebbe Hysaj che ha una clausola da 50 mln, ma occhio anche al Manchester United. Infine c'è Zielinski che ha una clausola da 65mln, ma qui Ancelotti non cederà mai. Occhio alla suggestione Higuain, anche se al tecnico ex Napoli piace comunque Morata. Milik? Tassello importante per il nuovo Napoli, ad Ancelotti piace molto”.

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    95

    38
    30
    5
    3
  • NapoliCL

    91

    38
    28
    7
    3
  • RomaCL

    77

    38
    23
    8
    7
  • InterCL

    72

    38
    20
    12
    6
  • LazioEL

    72

    38
    21
    9
    8
  • MilanEL

    64

    38
    18
    10
    10
  • Atalanta

    60

    38
    16
    12
    10
  • Fiorentina

    57

    38
    16
    9
    13
  • Torino

    54

    38
    13
    15
    10
  • 10º

    Sampdoria

    54

    38
    16
    6
    16
  • 11º

    Sassuolo

    43

    37
    11
    10
    16
  • 12º

    Genoa

    41

    38
    11
    8
    19
  • 13º

    Udinese

    40

    38
    12
    4
    22
  • 14º

    Chievo

    40

    38
    10
    10
    18
  • 15º

    Bologna

    39

    38
    11
    6
    21
  • 16º

    Cagliari

    39

    38
    11
    6
    21
  • 17º

    Spal

    38

    38
    8
    14
    16
  • 18º

    CrotoneR

    35

    38
    9
    8
    21
  • 19º

    VeronaR

    25

    38
    7
    4
    27
  • 20º

    BeneventoR

    21

    38
    6
    3
    29
Dapa Trasporti
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Sky - Contatti avviati col il PSG per Areola, i francesi hanno fissato il prezzo per la cessione