Sconcerti: "Atalanta-Napoli, una gara complessa ma gli azzurri hanno una mentalità vincente. Gasperini su Sarri? Ci sono due risposte..."

Le Interviste  
Sconcerti: Atalanta-Napoli, una gara complessa ma gli azzurri hanno una mentalità vincente. Gasperini su Sarri? Ci sono due risposte...

Mario Sconcerti ha parlato della prossima giornata di Serie A del Napoli a Tuttomercatoweb:

Da dove si riparte?
"Si riparte dalla gara più importante, Atalanta-Napoli, una gara complessa per tutte e due, più complessa per il Napoli che ha perso tre delle ultime quattro partite contro l'Atalanta, indicativo delle difficoltà della giornata in cui la Juventus ha una sfida più accettabile".

Il Napoli ha bisogno di vincere per confermare una mentalità vincente?
"La mentalità del Napoli credo sia ormai vincente, non dipende da questa gara, è proprio complessa la partita, dopo le prime cinque l'Atalanta è la migliore, se non la migliore, quella più completa come organico e come gioco, vediamo come andrà ma è una gara importante, il Napoli ha bisogno di sentire l'aria della testa della classifica, ha una leadership che si va costruendo settimana dopo settimana e ha bisogno di mantenerla, un sorpasso della Juventus darebbe un verso alla stagione che disturberebbe molto il Napoli".

Qual è la chiave tattica che Gasperini riesce sempre a trovare contro Sarri?
"Ci sono due tipi di risposte, una tattica e una tecnica. Quella tattica è che Gasperini ha capito un cosa che in molti non riescono ad attuare: contro il Napoli o attacchi spesso o ti difendi non troppo bassi, cercando di tenere il possesso anche in situazioni di campo abbastanza basso. L'Atalanta ha ottimi esterni, questa è una delle grandi basi del gioco di Gasperini, parlo di esterni d'attacco e di centrocampo, il gioco di Gasperini prevede sei giocatori esterni nell'Atalanta, giocatori che lanciano lungo palla a terra, il pallone non si alza, quando lanciano trovano, soprattutto contro il Napoli, difensori avanzati e questo mette in difficoltà tutta la difesa del Napoli, questo aiuta a capire perché quando giochi basso e fai un lancio di 30-40 metri, scavalchi il terzino sull'ala, fa si che Gomez si ritrova direttamente al fianco di Albiol che è andato a chiudere, quindi hai scardinato la difesa. L'Atalanta sa tenere il ritmo del Napoli e la qualità del Napoli a centrocampo, è un'ottima squadra, non dobbiamo vederla all'interno della sua storia ma per quello che è adesso, una squadra importante".

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    25

    9
    8
    1
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    21

    9
    7
    0
    2
  • logo InterInterCL

    19

    9
    6
    1
    2
  • logo LazioLazioCL

    18

    9
    6
    0
    3
  • logo FiorentinaFiorentinaEL

    14

    9
    4
    2
    3
  • logo SampdoriaSampdoriaEL

    14

    8
    4
    2
    2
  • logo RomaRoma

    14

    9
    4
    2
    3
  • logo SassuoloSassuolo

    13

    8
    4
    1
    3
  • logo TorinoTorino

    13

    9
    3
    4
    2
  • 10º

    logo ParmaParma

    13

    9
    4
    1
    4
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    13

    8
    4
    1
    3
  • 12º

    logo MilanMilan

    12

    8
    3
    3
    2
  • 13º

    logo SpalSpal

    12

    9
    4
    0
    5
  • 14º

    logo CagliariCagliari

    10

    9
    2
    4
    3
  • 15º

    logo AtalantaAtalanta

    9

    9
    2
    3
    4
  • 16º

    logo UdineseUdinese

    8

    9
    2
    2
    5
  • 17º

    logo BolognaBologna

    8

    9
    2
    2
    5
  • 18º

    logo EmpoliEmpoliR

    6

    9
    1
    3
    5
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    2

    9
    0
    2
    7
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    -1

    9
    0
    2
    7
Dapa Trasporti
Giuseppe Annone
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Il Mattino in edicola: "Sorriso Insigne, c'è con il Psg" [PRIMA PAGINA]