Sarri a Sky: "In Ucraina meritavamo il pari, vi spiego le scelte di formazione. Rigore Hamsik? Ho sbagliato, credevo fosse a -1 da Maradona. Giusto sfamare l'animale Mertens..." [VIDEO]

Le Interviste  

Ai microfoni di Sky, Maurizio Sarri ha commentato così la goleada contro il Benevento: "Vittoria per ritrovarsi? Non dimentichiamo che veniamo da 9 successi consecutivi in campionato. In Champions venivamo da due vittorie al preliminare, mercoledì abbiamo fatto una partita che non ci aspettavamo e siamo mancati in quello in cui spesso siamo bravi: ossia la riconquista immediata sulle palle perse. Abbiamo avuto difficoltà in quest'aspetto contro una squadra tecnica e siamo andati in difficoltà. Poteva venire fuori anche un pari, probabilmente l'avremmo anche meritato, anche se la sostanza non cambiava". 

Sul match di oggi e le scelte di formazione: "C'è stato un primo tempo di alto livello, poi è stato gestito bene il secondo. Diawara l'anno scorso in Champions ha giocato più di Jorginho, quindi era abbastanza normale la rotazione. Zielinski stava giocando più di Allan finora e la scelta su Mertens era legata al fatto che è un giocatore di grande brillantezza e freschezza. Ha bisogno di tirare fiato ogni tanto, poi volevamo fare una gara tipo Lisbona con l'ingresso di Mertens che poteva darci qualcosa in più". 

Il rigore: "Ho sbagliato io, pensavo che Hamsik fosse a un goal dal record invece mi hanno detto che mancano ancora 3-4. Era giusto sfamare l'animale Mertens, affamato di goal

Su Hamsik: "Lo considero un fuoriclasse e ho la necessità di tutelarlo. Se lo tutelo in un momento di diffocoltà, ritroveremo velocemente quel grande giocatore che tutti conosciamo". 

Un tandem Mertens-Milik: "Può succedere, quando Dries tornerà sull'esterno e non solo: si vedrà anche quando Insigne e Callejon avranno bisogno di riposo. Prima o poi sicuramente lo vedremo, hanno giocato così già nel finale in Ucraina anche se con un altro modulo".

Tornando sulla sconfitta in Champions: "La storia delle squadre che si conoscono è uno dei tanti luoghi comuni. Il Barcellona ha giocato allo stesso modo per 9 anni e ha dominto ininterrottamente. Siamo andati in difficoltà perché abbiamo avuto poca velocità di idee e pochi passaggi andati a buon fine".  

VIDEO ALLEGATI
Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • NapoliCL

    66

    25
    21
    3
    1
  • JuventusCL

    65

    25
    21
    2
    2
  • RomaCL

    50

    25
    15
    5
    5
  • InterCL

    48

    25
    13
    9
    3
  • LazioEL

    46

    24
    14
    4
    6
  • SampdoriaEL

    41

    25
    12
    5
    8
  • Milan

    41

    25
    12
    5
    8
  • Atalanta

    38

    25
    10
    8
    7
  • Torino

    36

    25
    8
    12
    5
  • 10º

    Udinese

    33

    25
    10
    3
    12
  • 11º

    Fiorentina

    32

    25
    8
    8
    9
  • 12º

    Genoa

    30

    25
    8
    6
    11
  • 13º

    Bologna

    30

    25
    9
    3
    13
  • 14º

    Cagliari

    25

    25
    7
    4
    14
  • 15º

    Chievo

    25

    25
    6
    7
    12
  • 16º

    Sassuolo

    23

    25
    6
    5
    14
  • 17º

    Crotone

    21

    25
    5
    6
    14
  • 18º

    SpalR

    17

    25
    3
    8
    14
  • 19º

    VeronaR

    16

    24
    4
    4
    16
  • 20º

    BeneventoR

    10

    25
    3
    1
    21
Dapa Trasporti
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Disavventura per Guardiola e famiglia, perquisito per due volte l'aereo personale: la polizia temeva si nascondesse Puigdemont