Repubblica, Corbo: "Alcuni tagli in verticale mi hanno ricordato quelli di Ribery e Robben. La Roma copia il progetto Napoli"

Le Interviste  

Ai microfoni di 'Canale 8', durante la trasmissione 'Ne parliamo il lunedì', è intervenuto Antonio Corbo: "La Roma sta copiando il progetto Napoli, punta molto sui giovani. La Roma non programma un potenziamento importante per essere competitiva con la Juventus subito l'anno prossimo. Qual è la squadra che può concorrere con la Juve? L'Inter, che quantomeno ha dei cinesi seri. E il Napoli. Non la Roma. Bisogna attrezzarsi ed entrare nella logica di fare investimenti un po' più importanti. Bisogna comprarne, secondo me, uno importante e poi proseguire con la politica dei giovani. Ho visto, ieri, dei tagli in verticale di Mertens e Insigne che talvolta mi hanno ricordato Ribery e Robben". 

Altre Notizie

I più letti

Classifica

  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    88

    37
    28
    4
    5
  • RomaCL

    84

    37
    27
    3
    7
  • NapoliCL

    83

    37
    25
    8
    4
  • LazioEL

    70

    37
    21
    7
    9
  • AtalantaEL

    69

    37
    20
    9
    8
  • Milan

    63

    37
    18
    9
    10
  • Inter

    59

    37
    18
    5
    14
  • Fiorentina

    59

    37
    16
    11
    10
  • Torino

    50

    37
    12
    14
    11
  • 10º

    Sampdoria

    48

    37
    12
    12
    13
  • 11º

    Sassuolo

    46

    37
    13
    7
    17
  • 12º

    Udinese

    45

    37
    12
    9
    16
  • 13º

    Cagliari

    44

    37
    13
    5
    19
  • 14º

    Chievo

    43

    37
    12
    7
    18
  • 15º

    Bologna

    41

    37
    11
    8
    18
  • 16º

    Genoa

    36

    37
    9
    9
    19
  • 17º

    Empoli

    32

    37
    8
    8
    21
  • 18º

    CrotoneR

    31

    37
    8
    7
    22
  • 19º

    PalermoR

    23

    36
    5
    8
    23
  • 20º

    PescaraR

    14

    36
    2
    8
    26
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Acampora: "Tutto il mondo Napoli deve fare sistema per lo scudetto, ma perché questa squadra non è più simpatica? E' un problema di comunicazione"