Rai, Venerato: “De Laurentiis non vuole vincere lo scudetto e si vede dal mercato. Reina? Bravo il Napoli a non rinnovare un 36enne ”

Le Interviste  
Rai, Venerato: “De Laurentiis non vuole vincere lo scudetto e si vede dal mercato. Reina? Bravo il Napoli a non rinnovare un 36enne ”

Ciro Venerato, esperto di mercato, ha parlato ai microfoni d Goal Show, in onda sulle frequenze di Televomero. Ecco quanto evidenziato da CalcioNapoli24.it: 

“Le parole di Sarri? Certe frasi non si dicono e non si pensano, vanno censurate e basta. Sono convinto che le sue scuse siano sentite, ha fatto uno scivolone, l’ennesimo. Speriamo sia anche l’ultimo. Reina? Il Napoli sapeva che le sue scelte erano inaccettabili per le linee guida. Quindi, o lo vendevano allora o, come è successo, avrebbe firmato, in scadenza di contratto, con un vlub importante con altre disponibilità. Reina ha firmato un biennale da diversi milioni, con tanto di opzioni per un terzo anno, legato alle presenze, con base fissato a 3.5 milioni. Non c’è niente di strano, il Napoli sapeva che poteva perderlo. Speriamo che non faccia errori, ma li farà senza dubbi. Detto ciò, il Napoli ha fatto benissimo a non rinnovargli il contratto a queste cifre, ad un 36 enne. Detto ciò, una società importante doveva venderlo e prendere un altro portiere l’anno scorso per evitare quello che sta accadendo ora. De Laurentiis? Certe volte è meglio che stia zitto, altre meglio che parli. C’è un De Laurentiis brillante ed uno che deprime tutti, non saprei. Arrivare secondi? De Laurentiis è un manager. Se il Napoli arriva primo o quarto, i proventi dalla Champions sono gli stessi. Una società che vuole vincere uno scudetto, e forse è questo che Sarri pensa e per cui si arrabbia, fa una campagna acquisti aggressiva. Ha preso Mario Rui, Ounas, Machach e Milic. Se la squadra è ok ed arriva lo scudetto, non programmato, ben venga, altrimenti fa nulla. E’ tutto limpido, De Laurentiis ha fatto questo ragionamento. La Juventus ha speso 140 milioni per la panchina e forse vince lo scudetto. Giuntoli, invece, ha dovuto prendere giocatori che hanno uno stipendio bassi, perché i cartellino possono essere ammortati, gli stipendi no, e sono quelli che fanno la differenza tra giocatori normali e campioni”.

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    12

    4
    4
    0
    0
  • logo SpalSpalCL

    9

    4
    3
    0
    1
  • logo NapoliNapoliCL

    9

    4
    3
    0
    1
  • logo SassuoloSassuoloCL

    7

    4
    2
    1
    1
  • logo SampdoriaSampdoriaEL

    7

    4
    2
    1
    1
  • logo FiorentinaFiorentinaEL

    7

    4
    2
    1
    1
  • logo GenoaGenoa

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo LazioLazio

    6

    4
    2
    0
    2
  • logo RomaRoma

    5

    4
    1
    2
    1
  • 10º

    logo TorinoTorino

    5

    4
    1
    2
    1
  • 11º

    logo UdineseUdinese

    5

    4
    1
    2
    1
  • 12º

    logo CagliariCagliari

    5

    4
    1
    2
    1
  • 13º

    logo AtalantaAtalanta

    4

    4
    1
    1
    2
  • 14º

    logo InterInter

    4

    4
    1
    1
    2
  • 15º

    logo MilanMilan

    4

    3
    1
    1
    1
  • 16º

    logo EmpoliEmpoli

    4

    4
    1
    1
    2
  • 17º

    logo ParmaParma

    4

    4
    1
    1
    2
  • 18º

    logo BolognaBolognaR

    1

    4
    0
    1
    3
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    1

    4
    0
    1
    3
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    -1

    4
    0
    2
    2
Dapa Trasporti
Giuseppe Annone
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Il Mattino - Per Torino si scalda Verdi, l'esterno è pronto al riscatto: Ancelotti potrebbe schierarlo in una posizione inedita