Primavera, Baronio: "Fondamentale la vittoria, ma bisogna lavorare tanto. Che spirito di sacrificio dei ragazzi, spero Senese apprenda dai più grandi. Al presidente ho subito detto sì!"[VIDEO CN24]

Le Interviste fonte : dal nostro inviato Vincenzo Credendino
Roberto BaronioRoberto Baronio

Roberto Baronio, allenatore del Napoli Primavera, è intervenuto ai nostri microfoni al termine della prima di campionato vinta con il Milan:

"Mi fa molto piacere per la vittoria. Innanzitutto per la vittoria, quando vinci ti alleni meglio. Poi per i ragazzi che hanno lavorato per 1 mese e mezzo sentendo le mie urla e le mie indicazioni, non è semplice. Oggi abbiamo messo bene in campo quanto chiesto, ma possiamo ancora migliorare. Questo è  un gruppo che vuole crescere e migliorare. L’anno scorso si sono salvati all’ultima giornata e spesso lo ricordo, per giocare nel campionato Primavera 1 bisogna faticare tanto. Loro dovranno lavorare tanto per poi dare il massimo il sabato o la domenica. E’ molto meglio lavorare con il morale alto.

Il sentirsi una squadra è fondamentale, prima devono sentirsi loro una squadra e migliorare la fatica. C’è organizzazione perché lavoriamo da 1 mese e mezzo, ma spesso nel calcio non basta. Spesso devi dare di tuo qualcosa in più e loro l’hanno fatto. Oggi hanno giocato una partita per non perderla e non prendere gol, ci sono riusciti. Ho dovuto intervenire un po’ su tutto, sapevo cosa aveva fatto nel campionato scorso, ho seguito i ragazzi e li ho studiati già dalla passata stagione quando mi hanno avvisato che sarei stato io il loro allenatore. L’organizzazione è stata la cosa principale. Ci sono tante componenti, ma ho voluto lavorare principalmente sul gruppo.

Attaccanti? C’è stato grande spirito di sacrificio, era quello che volevo. Quando una squadra, partendo dal portiere, vede che i tre attaccanti corrono e rincorrono gli avversari, allora gli altri non possono fare altro. Gli attaccanti hanno corso tanto e dovranno ancora farlo, il resto della squadra dovrà soltanto seguirli.

Sensese? Alberto fa parte della Primavera, ma quando servirà alla prima squadra sarà chiamato. Io cerco di allenarli quando li ho a disposizione, poi quando sono con i grandi spero che apprendano il più possibile da loro e da un grandissimo tecnico come Carlo Ancelotti.

Arrivo a Napoli? L’ambientamento è stato facile, ho trovato un gruppo di lavoro fantastico: a partire dal segretario fino al magazziniere. Mi ha chiamato il presidente, era curioso di conoscermi. Dopo soltanto 10 minuti ho detto di si, la chiamata del Napoli è una maglia prestigiosa. Per adesso sto molto bene, poi dopo la vittoria ancora meglio. Abbiamo tanti ragazzi nuovi, stranieri e italiani, oggi abbiamo visti i primi frutti ma dobbiamo lavorare ancora tanto".

Clicca sul video in allegato

VIDEO ALLEGATI
Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    12

    4
    4
    0
    0
  • logo SpalSpalCL

    9

    4
    3
    0
    1
  • logo NapoliNapoliCL

    9

    4
    3
    0
    1
  • logo SassuoloSassuoloCL

    7

    4
    2
    1
    1
  • logo SampdoriaSampdoriaEL

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo FiorentinaFiorentinaEL

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo GenoaGenoa

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo LazioLazio

    6

    4
    2
    0
    2
  • logo RomaRoma

    5

    4
    1
    2
    1
  • 10º

    logo TorinoTorino

    5

    4
    1
    2
    1
  • 11º

    logo UdineseUdinese

    5

    4
    1
    2
    1
  • 12º

    logo CagliariCagliari

    5

    4
    1
    2
    1
  • 13º

    logo AtalantaAtalanta

    4

    4
    1
    1
    2
  • 14º

    logo InterInter

    4

    4
    1
    1
    2
  • 15º

    logo MilanMilan

    4

    3
    1
    1
    1
  • 16º

    logo EmpoliEmpoli

    4

    4
    1
    1
    2
  • 17º

    logo ParmaParma

    4

    4
    1
    1
    2
  • 18º

    logo BolognaBolognaR

    1

    4
    0
    1
    3
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    1

    4
    0
    1
    3
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    -1

    4
    0
    2
    2
Dapa Trasporti
Giuseppe Annone
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Il Roma, Caiazza: "La difesa del Napoli è migliorata, ora l'attacco. Jorginho? Lo hanno strapagato per un motivo"