Premium, Pardo: "Napoli, città piena di pregiudizi: a me l’auto l'hanno fregata solo a Milano"

Le Interviste  
Pardo sulla città di Napoli e il NapoliPardo sulla città di Napoli e il Napoli

Pierluigi Pardo, giornalista di Mediaset ha rilasciato un'intervista a Il Mattino: “Il mio rapporto con Napoli? Ho trascorso gran parte delle mie vacanze tra Napoli e Procida. Ho imparato ad apprezzarla grazie ai colleghi di Canale 21. Mi hanno fatto conoscere storie e vicoli. Come la descriverei? Sudamericana. C’è una grande anima poi è cresciuta molto grazie alle iniziative della Apple o di Dolce&Gabbana. I pregiudizi? Inaccettabili, a me l’auto l'hanno fregata solo a Milano. Lo scudetto? Il Napoli di trenta anni fa era Maradona. Oggi c’è un progetto imprenditoriale serio. Lo scudetto si può vincere. Il preliminare? Quelli che dovrà giocare il Napoli tra pochi giorni sarà decisivo per la stagione. Il San Paolo sarà pieno per l’evento".

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • NapoliCL

    24

    8
    8
    0
    0
  • InterCL

    22

    8
    7
    1
    0
  • JuventusCL

    19

    8
    6
    1
    1
  • LazioCL

    19

    8
    6
    1
    1
  • SampdoriaEL

    17

    8
    5
    2
    1
  • RomaEL

    15

    7
    5
    0
    2
  • Bologna

    14

    8
    4
    2
    2
  • Torino

    13

    8
    3
    4
    1
  • Chievo

    12

    8
    3
    3
    2
  • 10º

    Milan

    12

    8
    4
    0
    4
  • 11º

    Fiorentina

    10

    8
    3
    1
    4
  • 12º

    Atalanta

    9

    8
    2
    3
    3
  • 13º

    Udinese

    6

    8
    2
    0
    6
  • 14º

    Cagliari

    6

    8
    2
    0
    6
  • 15º

    Verona

    6

    8
    1
    3
    4
  • 16º

    Crotone

    6

    9
    1
    3
    5
  • 17º

    Genoa

    5

    8
    1
    2
    5
  • 18º

    SpalR

    5

    8
    1
    2
    5
  • 19º

    SassuoloR

    5

    8
    1
    2
    5
  • 20º

    BeneventoR

    0

    8
    0
    0
    8
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Primavera, Napoli-Juventus 1-4 (20' Olivieri, 31' rig. Gaetano, 58' Morrone, 72' Portanova, 89' Anzolin): da dimenticare la prima per Beoni, tracollo degli azzurrini