Mughini: "Al gol di Koulibaly ero sicuro di aver perso lo scudetto, sembrava l’anno del Napoli"

Le Interviste  
Mughini: Al gol di Koulibaly ero sicuro di aver perso lo scudetto, sembrava l’anno del Napoli

Giampiero Mughini, giornalista sportivo, ha parlato ai microfoni di Tiki Taka, in onda su Italia Uno. Ecco quanto evidenziato da CalcioNapoli24.it:

“Il gol di Koulibaly? Ero sicuro di aver perso lo scudetto quell’anno, la Juve ne aveva vinti tanti, sembrava il loro anno ed al momento decisivo loro fanno quel gol. Ero sicuro che avremmo perso quell’anno, poi non è stato così”.

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    25

    9
    8
    1
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    21

    9
    7
    0
    2
  • logo InterInterCL

    19

    9
    6
    1
    2
  • logo LazioLazioCL

    18

    9
    6
    0
    3
  • logo FiorentinaFiorentinaEL

    14

    9
    4
    2
    3
  • logo SampdoriaSampdoriaEL

    14

    8
    4
    2
    2
  • logo RomaRoma

    14

    9
    4
    2
    3
  • logo SassuoloSassuolo

    13

    8
    4
    1
    3
  • logo TorinoTorino

    13

    9
    3
    4
    2
  • 10º

    logo ParmaParma

    13

    9
    4
    1
    4
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    13

    8
    4
    1
    3
  • 12º

    logo MilanMilan

    12

    8
    3
    3
    2
  • 13º

    logo SpalSpal

    12

    9
    4
    0
    5
  • 14º

    logo CagliariCagliari

    10

    9
    2
    4
    3
  • 15º

    logo AtalantaAtalanta

    9

    9
    2
    3
    4
  • 16º

    logo UdineseUdinese

    8

    9
    2
    2
    5
  • 17º

    logo BolognaBologna

    8

    9
    2
    2
    5
  • 18º

    logo EmpoliEmpoliR

    6

    9
    1
    3
    5
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    2

    9
    0
    2
    7
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    -1

    9
    0
    2
    7
Dapa Trasporti
Giuseppe Annone
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Le Parisien - Filtra ottimismo sulle condizioni di Thiago Silva e Verratti. Tuchel si affida al pupillo Di Maria