Mora: "Fu Ancelotti a farmi esordire in Serie A col Parma. Fa sentire tutti alla stessa maniera"

Le Interviste  
Mora: Fu Ancelotti a farmi esordire in Serie A col Parma. Fa sentire tutti alla stessa maniera

In diretta a  “Un Calcio Alla Radio”, trasmissione  sulle frequenze di Radio CRC Targato Italia è intervenuto  Nicola Mora, ex calciatore di Parma e Napoli: “Parma Napoli sarà una bella partita. Il Napoli dovrà approcciare nella maniera giusta. Il Napoli ha avuto una prima vera prova a Torino, dove ha convinto per risultato e gioco espresso. Ricordi di Ancelotti? Per me è una partita speciale. Io sono legato ad Ancelotti perché a Parma mi ha fatto esordire in serie A. Il Napoli mi ha dato maggiore visibilità. Ancelotti adesso sta trasmettendo concetti nuovi con molto tranquillità, il Napoli per ora sta mantenendo saldi i vecchi equilibri aggiungendo qualcosa. Mi aspetto che il Napoli migliori ulteriormente perché Ancelotti è un grande allenatore. Vedremo Malcuit contro il Parma? Ancelotti ha dato nuova verve a questo gruppo. Ancelotti tratta tutti alla stessa maniera e fa sentire tutti partecipi.Lo ha fatto anche col giovanissimo Luperto, che ha fatto una buona gara. Non che Sarri non lo facesse, ma hanno una visione di calcio diversa. Era forse quello che un po’ mancava al Napoli in questi anni  e credo che per questo De Laurentiis abbia fatto questa scelta. Juventus Napoli? È la partita. Chiunque ricorda le sensazioni della vittoria allo Stadium della scorsa stagione. Pensare a sabato è prematuro. Adesso bisogna pensare al Parma perché  sbagliare quella partita potrebbe complicare un po’ tutto. Io penso che, nonostante il Napoli abbia operato meno sul mercato, sia la squadra più competitiva per fronteggiare Juve. Sono d’accordo con altri opinionisti che dicono che il Napoli non deve essere l’anti Juve, ma semplicemente il “Napoli”. Simone Verdi arma in più? È un giocatore che a me piace molto. In uno schema come quello di Ancelotti che non è uno schema fisso e  che dà la possibilità ai giocatori dal centrocampo di svariare  può fare bene. Per me è un grande acquisto anche in prospettiva futura. Ancelotti gli sta dando il tempo di ambientarsi in una piazza come quella di Napoli. È un giocatore che va dosato e di certo potrà dare un ottimo contributo alla squadra. Come si ferma Gervinho? Bella domanda. Penso che la difesa del Napoli deve togliere profondità al Parma, perché nelle ripartenze può essere  una squadra pericolosa”.

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    25

    9
    8
    1
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    21

    9
    7
    0
    2
  • logo InterInterCL

    16

    8
    5
    1
    2
  • logo LazioLazioCL

    15

    8
    5
    0
    3
  • logo SampdoriaSampdoriaEL

    14

    8
    4
    2
    2
  • logo RomaRomaEL

    14

    9
    4
    2
    3
  • logo FiorentinaFiorentina

    13

    8
    4
    1
    3
  • logo SassuoloSassuolo

    13

    8
    4
    1
    3
  • logo ParmaParma

    13

    8
    4
    1
    3
  • 10º

    logo GenoaGenoa

    13

    8
    4
    1
    3
  • 11º

    logo MilanMilan

    12

    7
    3
    3
    1
  • 12º

    logo TorinoTorino

    12

    8
    3
    3
    2
  • 13º

    logo SpalSpal

    12

    9
    4
    0
    5
  • 14º

    logo CagliariCagliari

    9

    8
    2
    3
    3
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    8

    9
    2
    2
    5
  • 16º

    logo BolognaBologna

    7

    8
    2
    1
    5
  • 17º

    logo AtalantaAtalanta

    6

    8
    1
    3
    4
  • 18º

    logo EmpoliEmpoliR

    5

    8
    1
    2
    5
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    1

    8
    0
    1
    7
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    -1

    8
    0
    2
    6
Dapa Trasporti
Giuseppe Annone
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Da Udine protestano: "Cori da censura ieri sera, ne ha fatto scalpore uno intonato dai tifosi del Napoli!"