Moggi sicuro: "Il Napoli lotterà per lo scudetto, sul mercato è stato sufficiente: rinforzata la panchina e presi giovani interessanti"

Le Interviste  

"La debacle della Juventus contro il Barcellona? Primo tempo bene, secondo non certamente positivo. Il problema di fondo è che nel Barcellona c'è Messi... ho seguito attentamente la partita e ho visto un Messi che fino al 40' non saltava neppure un birillo. Poi si è acceso e quindi si è spenta la Juve". Cosi a TuttoMercatoWeb l'ex dg della Juventus, Luciano Moggi analizza la sconfitta bianconera in Champions League.

In Italia protagonista, in Europa qualche difficoltà. Che succede alla Juve?
"La Champions ha un tasso di qualità nettamente diverso dal campionato italiano. Higuain e Dybala in Italia fanno impazzire tutti, poi in Europa non decidono. Però... quando la Juve perde una partita sono tutti a chiedersi perché, come se la squadra fosse imbattibile. E non lo è".

Higuain e Dybala in Europa sono poco incisivi...
"Higuain è un discorso diverso da Dybala: in Europa anche in altri tempi e con altre squadre non è che abbia fatto chissà cosa. Si, da Dybala ci si aspettava di più. Il 3-0 brucia, chiaro. Ma davanti al Barça ci può stare...".

Di chi il mercato migliore?
"Il Milan ha cambiato tanto ma non gioca da squadra. Nelle squadre che cambiano tanto, tipo il Milan, gli allenatori vogliono inserire i calciatori in base al proprio pensiero anziché secondo le caratteristiche dei calciatori e Montella magari domenica ha fatto questo errore. I rossoneri hanno fatto molto bene durante il mercato, ora bisognerà vedere in campo: devono comportarsi da squadra. Sicuramente i calciatori presi sono validi".

Il Napoli si è mosso poco.
"Ha fatto poco, ma sufficientemente. Ha rinforzato la panchina e preso giovani interessantissimi. Lotterà per lo Scudetto".

Altre Notizie

I più letti

Classifica

  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • NapoliCL

    15

    5
    5
    0
    0
  • JuventusCL

    15

    5
    5
    0
    0
  • InterCL

    13

    5
    4
    1
    0
  • MilanCL

    12

    5
    4
    0
    1
  • TorinoEL

    11

    5
    3
    2
    0
  • LazioEL

    10

    5
    3
    1
    1
  • Roma

    9

    4
    3
    0
    1
  • Sampdoria

    8

    4
    2
    2
    0
  • Atalanta

    7

    5
    2
    1
    2
  • 10º

    Fiorentina

    6

    5
    2
    0
    3
  • 11º

    Cagliari

    6

    5
    2
    0
    3
  • 12º

    Chievo

    5

    5
    1
    2
    2
  • 13º

    Bologna

    5

    5
    1
    2
    2
  • 14º

    Sassuolo

    4

    5
    1
    1
    3
  • 15º

    Spal

    4

    5
    1
    1
    3
  • 16º

    Udinese

    3

    5
    1
    0
    4
  • 17º

    Genoa

    2

    5
    0
    2
    3
  • 18º

    VeronaR

    2

    5
    0
    2
    3
  • 19º

    CrotoneR

    1

    5
    0
    1
    4
  • 20º

    BeneventoR

    0

    5
    0
    0
    5
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Ventura ricorda Napoli: "Dopo una settimana dissi: 'Non è facile vivere qui', il mese successivo diventò una droga!"