Marino: "Calo del Napoli come quello di due anni fa, il problema è la poca competitività della rosa! Udinese? Meglio Mertens, spaventa la legge dei grandi numeri"

Le Interviste  
L'ex ds del Napoli Pierpaolo MarinoL'ex ds del Napoli Pierpaolo Marino

Pierpaolo Marino, ex direttore sportivo del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Marte Sport Live, trasmissione in onda su Radio Marte. Ecco quanto evidenziato da CalcioNapoli24: “Bisogna vincere lo scontro diretto, un pareggio porterebbe la Juventus, di fatto, a +7 perché avrebbe il vantaggio negli scontri diretti. Questo, ovviamente, avrà un valore se non dovesse esserci nessuna sorpresa nel turno infrasettimanale. Il calo degli azzurri? E’ successo qualcosa di simile a due anni fa, il problema è l’eccessivo minutaggio che hanno nelle gambe i calciatori. Questo si spiega se si pensa al fatto che è una rosa non troppo competitiva in tutti i ruoli. Quando si gioca come fa il Napoli, la palla deve frullare, schioccare per impensierire l’avversario, ed ultimamente questo non sta accadendo. Poi si mette il fatto che gli azzurri stanno sbagliando moltissimo sotto porta. Milik poteva fare qualcosa di diverso ieri, il tiro era comunque parabile. La decima sconfitta consecutiva dell’Udinese sarebbe peggiorare ancora il record che hanno, quindi la legge dei grandi numeri non può non preoccupare. Detto ciò, se ti preoccupi di una partita così come puoi ancora pensare allo scudetto? Contro l’Udinese, per come gioca la difesa, forse meglio Mertens per tirare fuori i centrali, ma servirà il miglior Mertens”.

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    12

    4
    4
    0
    0
  • logo SpalSpalCL

    9

    4
    3
    0
    1
  • logo NapoliNapoliCL

    9

    4
    3
    0
    1
  • logo SassuoloSassuoloCL

    7

    4
    2
    1
    1
  • logo SampdoriaSampdoriaEL

    7

    4
    2
    1
    1
  • logo FiorentinaFiorentinaEL

    7

    4
    2
    1
    1
  • logo GenoaGenoa

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo LazioLazio

    6

    4
    2
    0
    2
  • logo RomaRoma

    5

    4
    1
    2
    1
  • 10º

    logo TorinoTorino

    5

    4
    1
    2
    1
  • 11º

    logo UdineseUdinese

    5

    4
    1
    2
    1
  • 12º

    logo CagliariCagliari

    5

    4
    1
    2
    1
  • 13º

    logo AtalantaAtalanta

    4

    4
    1
    1
    2
  • 14º

    logo InterInter

    4

    4
    1
    1
    2
  • 15º

    logo MilanMilan

    4

    3
    1
    1
    1
  • 16º

    logo EmpoliEmpoli

    4

    4
    1
    1
    2
  • 17º

    logo ParmaParma

    4

    4
    1
    1
    2
  • 18º

    logo BolognaBolognaR

    1

    4
    0
    1
    3
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    1

    4
    0
    1
    3
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    -1

    4
    0
    2
    2
Dapa Trasporti
Giuseppe Annone
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Auriemma: "Lobotka arriverà a Napoli entro un paio d'anni. Rimpiango Inglese. Sulla telecronaca di Inter-Tottenham..."