Mandarini: "De Laurentiis è un vincente di natura, non si nasconde più. Ounas impressionante"

Le Interviste  
Mandarini, Corriere dello Sport, su De Laurentiis e OunasMandarini, Corriere dello Sport, su De Laurentiis e Ounas

Fabio Mandarini, giornalista del Corriere dello Sport, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Goal, trasmissione in onda su Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato da CalcioNapoli24: “De Laurentiis è un vincente di natura ed ora si sta comportando come tutti ci aspettavamo. Ha smesso di nascondersi dietro il ‘calcese’ ed ha iniziato a dire quello che pensa. Gli azzurri i veri colpi li hanno piazzati trattenendo i migliori. Il Milan è l’unica squadra che sta cambiando tanto ma ha dovuto rifondare tutto. Ounas mi sta impressionando, magari anche per questo il Napoli ha mollato Berenguer perché c’è tanta abbondanza”.

Altre Notizie

I più letti

Classifica

  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • NapoliCL

    12

    4
    4
    0
    0
  • JuventusCL

    12

    4
    4
    0
    0
  • InterCL

    12

    4
    4
    0
    0
  • LazioCL

    10

    4
    3
    1
    0
  • MilanEL

    9

    4
    3
    0
    1
  • TorinoEL

    8

    4
    2
    2
    0
  • Sampdoria

    7

    3
    2
    1
    0
  • Fiorentina

    6

    4
    2
    0
    2
  • Roma

    6

    3
    2
    0
    1
  • 10º

    Cagliari

    6

    4
    2
    0
    2
  • 11º

    Bologna

    4

    4
    1
    1
    2
  • 12º

    Spal

    4

    4
    1
    1
    2
  • 13º

    Atalanta

    4

    4
    1
    1
    2
  • 14º

    Chievo

    4

    4
    1
    1
    2
  • 15º

    Udinese

    3

    4
    1
    0
    3
  • 16º

    Genoa

    1

    4
    0
    1
    3
  • 17º

    Sassuolo

    1

    4
    0
    1
    3
  • 18º

    CrotoneR

    1

    4
    0
    1
    3
  • 19º

    VeronaR

    1

    4
    0
    1
    3
  • 20º

    BeneventoR

    0

    4
    0
    0
    4
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Melissa Satta bestemmia: "Basta, Maradona non era Dio: ai suoi tempi giocavano a due all'ora!" [VIDEO]