Luca Toni bacchetta il Napoli: "Non è questo il modo per acquisire una mentalità vincente"

Le Interviste  

Su RMC Sport all’interno de “Al Var dello Sport", è intervenuto l’ex attaccante di Fiorentina e Bayern Monaco, Luca Toni. Il campione del mondo ha parlato anche della corsa scudetto tra Napoli e Juve:

"La cosa bella è che di fatto è l’unico campionato europeo ancora aperto. Non mi è piaciuto il modo in cui il Napoli ha deciso di abbandonare le coppe per puntare solo sul campionato. Non è questo il modo giusto per acquisire una mentalità vincente ed invece per me il Napoli è una grande squadra. La Juventus sta provando di fatto ad andare avanti in tutte le competizioni proprio per questa cattiveria di voler vincere tutto. Sarà una bella lotta fino in fondo”.

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    95

    38
    30
    5
    3
  • NapoliCL

    91

    38
    28
    7
    3
  • RomaCL

    77

    38
    23
    8
    7
  • InterCL

    72

    38
    20
    12
    6
  • LazioEL

    72

    38
    21
    9
    8
  • MilanEL

    64

    38
    18
    10
    10
  • Atalanta

    60

    38
    16
    12
    10
  • Fiorentina

    57

    38
    16
    9
    13
  • Torino

    54

    38
    13
    15
    10
  • 10º

    Sampdoria

    54

    38
    16
    6
    16
  • 11º

    Sassuolo

    43

    37
    11
    10
    16
  • 12º

    Genoa

    41

    38
    11
    8
    19
  • 13º

    Udinese

    40

    38
    12
    4
    22
  • 14º

    Chievo

    40

    38
    10
    10
    18
  • 15º

    Bologna

    39

    38
    11
    6
    21
  • 16º

    Cagliari

    39

    38
    11
    6
    21
  • 17º

    Spal

    38

    38
    8
    14
    16
  • 18º

    CrotoneR

    35

    38
    9
    8
    21
  • 19º

    VeronaR

    25

    38
    7
    4
    27
  • 20º

    BeneventoR

    21

    38
    6
    3
    29
Dapa Trasporti
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Accostato al Napoli, Rabiot nel mirino della Juve: il PSG chiede 50 mln, nell'affare può rientrare Alex Sandro