Juventus, Douglas Costa: "Fui costretto a perdere col Gremio contro il Flamengo, dribblavo a vuoto. I tifosi ci avrebbero ammazzati!"

Le Interviste  
Juventus, Douglas Costa: Fui costretto a perdere col Gremio contro il Flamengo, dribblavo a vuoto. I tifosi ci avrebbero ammazzati!

Pesantissime le dichiarazioni rilasciate dall'esterno della Juventus, Douglas Costa, ai microfoni del canale Youtube Pilhado. Il fantasiste è ritornato su una gara giocata ai tempi del Gremio

"Eravamo con la squadra riserve ed eravamo sull’1-1 alla fine del primo tempo. Nella ripresa, arrivò la notizia che l’Internacional sarebbe stato campione del Brasilerao con quel risultato. Allora facemmo dei cambi… Ma ve lo immaginate che con la squadra di riserva avremmo potuto battere la squadra migliore del Brasile, che quell’anno era il Flamengo, e avremmo potuto dare il titolo all’Internacional?! Facevo dei dribbling da una parte, dall’altra, ma sempre lontano dalla porta. Era difficile giocare quella partita. Non potevo dare tutto me stesso perché era brutto, ma dovevo giocare per non vincere. Alla fine 2-1 per il Flamengo e tutti felici. Se ci era stato ordinato di perdere? È normale che i dirigenti facciano visita negli spogliatoi, in particolare prima di una partita così. Il Flamengo stava lottando per il titolo e il Maracanà era pieno. Ci riferirono che potevamo fare ciò che volevamo, che la responsabilità era nostra. Che se avessimo vinto la gente avrebbe invaso la pista in aeroporto e non saremmo potuti partire e che i tifosi del Gremio avrebbe voluto ucciderci perché consegnare il titolo all’Internacional sarebbe stato una macchia troppo grande per la storia del Gremio. Andò bene così. Se avessimo battuto il Flamengo, saremmo morti”.

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    15

    5
    5
    0
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    12

    5
    4
    0
    1
  • logo FiorentinaFiorentinaCL

    10

    5
    3
    1
    1
  • logo SassuoloSassuoloCL

    10

    5
    3
    1
    1
  • logo LazioLazioEL

    9

    5
    3
    0
    2
  • logo SpalSpalEL

    9

    5
    3
    0
    2
  • logo UdineseUdinese

    8

    5
    2
    2
    1
  • logo SampdoriaSampdoria

    7

    5
    2
    1
    2
  • logo InterInter

    7

    5
    2
    1
    2
  • 10º

    logo ParmaParma

    7

    5
    2
    1
    2
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    6

    4
    2
    0
    2
  • 12º

    logo AtalantaAtalanta

    5

    5
    1
    2
    2
  • 13º

    logo MilanMilan

    5

    4
    1
    2
    1
  • 14º

    logo RomaRoma

    5

    5
    1
    2
    2
  • 15º

    logo TorinoTorino

    5

    5
    1
    2
    2
  • 16º

    logo CagliariCagliari

    5

    5
    1
    2
    2
  • 17º

    logo EmpoliEmpoli

    4

    5
    1
    1
    3
  • 18º

    logo BolognaBolognaR

    4

    5
    1
    1
    3
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    1

    5
    0
    1
    4
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    -1

    5
    0
    2
    3
Dapa Trasporti
Giuseppe Annone
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

De Laurentiis, altro siluro a Sarri: "Tanta alternanza, nessuno più si lamenta". Poi scatta la promessa