Jorginho racconta: "Tite mi seguiva, parlai con il Dt della Seleçao. Poi scelsi l'Italia: vi racconto il 'no' al Brasile e la disfatta con la Svezia..."

Le Interviste  
Jorginho intervistato da Esporte EspetacularJorginho intervistato da Esporte Espetacular

Il centrocampista del NapoliJorginho, ha rilasciato una lunga intervista al programma brasiliano Esporte Espetacular su Globo Esporte. Il centrocampista azzurro è stato in viaggio in vacanza nel suo Paese d'origine, nella settimana di sosta del campionato italiano in cui tutti i calciatori hanno approfittato per rilassarsi con la propria famiglia.

JORGINHO SULLA NAZIONALE, LE DICHIARAZIONI

Jorginho ha parlato nel corso dell'intervista anche della scelta della Nazionale, con l'Italia preferita al Brasile. Il centrocampista azzurro ha rivelato di aver parlato con Edu Gaspar, direttore tecnico della nazionale brasiliana. Ecco quanto tradotto da CalcioNapoli24.it:

"Parlai con Edu Gaspar, mi disse chiaramente che Tite mi stava osservando nelle partite col Napoli. Me lo disse chiaramente, a quel punto la mia testa viaggiava a un milione! Mi sdraiai, testa sul cuscino, parlavo con mia moglie e dicevo: 'Mio Dio, cosa devo fare adesso'!".

Poi arriva la convocazione dell'Italia per il doppio impegno ai Play-Off con la Svezia, a quel punto Jorginho ha telefonato il Brasile:

"A quel punto chiamai Edu (Gaspar, ndr), raccontandogli quello che mi era successo, e gli dissi: 'Edu, grazie mille: andrò per la mia strada".

Infine l'italobrasiliano del Napoli ha raccontato i momenti dopo la disfatta dell'Italia contro la Svezia:

"Non vogliono parlare troppo di quanti pianti si son fatti dopo l'eliminazione, è stato un momento molto importante per me".

RIPRODUZIONE RISERVATA

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    85

    33
    27
    4
    2
  • NapoliCL

    81

    33
    25
    6
    2
  • RomaCL

    67

    34
    20
    7
    7
  • LazioCL

    64

    33
    19
    7
    7
  • InterEL

    63

    33
    17
    12
    4
  • MilanEL

    54

    34
    15
    9
    10
  • Atalanta

    52

    33
    14
    10
    9
  • Fiorentina

    51

    34
    14
    9
    11
  • Sampdoria

    51

    33
    15
    6
    12
  • 10º

    Torino

    47

    33
    11
    14
    8
  • 11º

    Bologna

    38

    33
    11
    5
    17
  • 12º

    Genoa

    38

    33
    10
    8
    15
  • 13º

    Sassuolo

    37

    34
    9
    10
    15
  • 14º

    Udinese

    33

    33
    10
    3
    20
  • 15º

    Cagliari

    32

    33
    9
    5
    19
  • 16º

    Chievo

    31

    33
    7
    10
    16
  • 17º

    Spal

    29

    34
    5
    14
    15
  • 18º

    CrotoneR

    28

    33
    7
    7
    19
  • 19º

    VeronaR

    25

    33
    7
    4
    22
  • 20º

    BeneventoR

    17

    34
    5
    2
    27
Dapa Trasporti
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Allegri smonta il Sarrismo: "Ha solo arretrato Hamsik, ecco il giochino: questa è la squadra di Benitez!" [VIDEO]