Jacobelli: "Higuain è in netta crisi, è evidente. Jorginho? Non capisco come faccia Ventura a non convocarlo"

Le Interviste  

A Ne Parliamo Il Lunedì, in diretta su Canale 8, è intervenuto Xavier Jacobelli, direttore di corrieredellosport.it. Ecco quanto evidenziato da CalcioNapoli24: “Chi ama il calcio aspetta la gara di domani con grande passione. Il 7 a 2 del City allo Stoke fa notizia fino ad un certo punto, ma questo è l’anno di Guardiola com’è anche l’anno di Sarri. Lo spagnolo ha costruito la squadra che aveva in testa sin dall’anno scorso. Stesso discorso di Sarri che è arrivato ad avere la squadra che sognava da tre anni a questa parte. Se il Napoli perdesse sarebbe complicato dal punto di vista della classifica. Le parole di Guardiola, che aveva già espresso la stima nei confronti del Napoli un anno fa, sono un grande attestato di stima internazionale. La strategia Dimaro ha pagato, l’unica trasferta dell’Audi Cap non corrisponde ad andare in Cina o negli Stati Uniti. Jorginho? A Roma si è confermato fondamentale per il centrocampo del Napoli. Non capisco come sia possibile che non vada in nazionale. C’è bisogno di un calciatore di qualità, il 4-2-4 non ha sortito i suoi frutti. Nella doppia sfida dei play off, Ventura dovrà chiamare i più in forma e farli giocare. Tavecchio e associati lo stanno martellando, c’è la qualificazione al mondiale in ballo. La Juve? Dopo aver vinto sei campionati di fila non è facile trovare le motivazioni. L’obiettivo della Juventus è la Champions, anche se non l’ammetteranno mai. C’è un dato costante, le reti prese in trasferta sono tante tra Barcellona, Genoa, Sassuolo, Atalanta e dalla Lazio. A questa squadra manca uno come Marchisio, si ruotano sempre i giocatori e si sta facendo confusione. Matuidi è l’unico ad aver convinto fino ad oggi, Higuain è in crisi”.  

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • NapoliCL

    35

    13
    11
    2
    0
  • JuventusCL

    31

    12
    10
    1
    1
  • RomaCL

    30

    12
    10
    0
    2
  • InterCL

    30

    12
    9
    3
    0
  • LazioEL

    28

    12
    9
    1
    2
  • SampdoriaEL

    23

    11
    7
    2
    2
  • Milan

    19

    13
    6
    1
    6
  • Torino

    17

    12
    4
    5
    3
  • Fiorentina

    16

    12
    5
    1
    6
  • 10º

    Atalanta

    16

    12
    4
    4
    4
  • 11º

    Chievo

    16

    12
    4
    4
    4
  • 12º

    Bologna

    14

    12
    4
    2
    6
  • 13º

    Udinese

    12

    11
    4
    0
    7
  • 14º

    Cagliari

    12

    12
    4
    0
    8
  • 15º

    Crotone

    12

    12
    3
    3
    6
  • 16º

    Spal

    9

    12
    2
    3
    7
  • 17º

    Sassuolo

    8

    11
    2
    2
    7
  • 18º

    GenoaR

    6

    12
    1
    3
    8
  • 19º

    VeronaR

    6

    12
    1
    3
    8
  • 20º

    BeneventoR

    0

    12
    0
    0
    12
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Sky, Adani attacca: "Il problema del calcio italiano sono anche i genitori: si devono togliere dalle palle!"