Gifuni rivela: "Insigne ha dovuto rifiutare 1,5mln dalla Duracell! Al Napoli chiede 4 milioni, c'è chi gliene offrirebbe 6 più i diritti d'immagine"

Le Interviste  

Ai microfoni di Tv Luna, durante ADL, ha parlato Gianluca Gifuni, giornalista di Mediaset e Radio Marte. Ecco quanto evidenziato da CalcioNapoli24€‹: "Rinnovo Insigne? Non c'è una distanza incolmabile fra la società e Lorenzo, credo la società gliene voglia offrire 3 di milioni, mentre lui ne chiede 4, potrebbe averne 6 altrove compresi i diritti d'immagine. Sui diritti d'immagine, ho fatto uno studio qualche mese fa e Insigne ha ricevuto un'offerta importante ai Mondiali 2014 dalla 'Duracell': sarebbe quantizzabile in 1,5mln all'anno soltanto questo introito per il napoletano, se Lorenzo rinuncia ai diritti d'immagine pur di restare al Napoli io credo che la società possa alzare l'offerta di 1mln".

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • NapoliCL

    24

    8
    8
    0
    0
  • InterCL

    22

    8
    7
    1
    0
  • JuventusCL

    19

    8
    6
    1
    1
  • LazioCL

    19

    8
    6
    1
    1
  • RomaEL

    15

    7
    5
    0
    2
  • SampdoriaEL

    14

    7
    4
    2
    1
  • Bologna

    14

    8
    4
    2
    2
  • Torino

    13

    8
    3
    4
    1
  • Chievo

    12

    8
    3
    3
    2
  • 10º

    Milan

    12

    8
    4
    0
    4
  • 11º

    Fiorentina

    10

    8
    3
    1
    4
  • 12º

    Atalanta

    9

    8
    2
    3
    3
  • 13º

    Udinese

    6

    8
    2
    0
    6
  • 14º

    Cagliari

    6

    8
    2
    0
    6
  • 15º

    Crotone

    6

    8
    1
    3
    4
  • 16º

    Verona

    6

    8
    1
    3
    4
  • 17º

    Genoa

    5

    8
    1
    2
    5
  • 18º

    SpalR

    5

    8
    1
    2
    5
  • 19º

    SassuoloR

    5

    8
    1
    2
    5
  • 20º

    BeneventoR

    0

    8
    0
    0
    8
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Spalletti non sorride, centrocampo azzoppato: scelte obbligate contro il Napoli, ecco chi scenderà in campo