Martedi 23 Dicembre 2014, 02:32

Le Interviste | pubblicato da il

Foschi: "Quando lavoravo per il Napoli volli fortemente un regista. Il 14 agosto che sorpresa: sarà una gioia per me"

"Un paragone ancora non lo si può fare ma si può dire che sono rimasto sorpreso dell'addio di Mazzarri anche se Benitez è un grandissimo allenatore"

stampa l'articolo riduci la dimensione del testo ingrandisci la dimensione del testo
"Un paragone ancora non lo si può fare ma si può dire che sono rimasto sorpreso dell'addio di Mazzarri anche se Benitez è un grandissimo allenatore"

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” è intervenuto Rino Foschi, dirigente del Cesena:
​ “Negli anni di Maradona, ero capo osservatore del Napoli ed ho svolto questo ruolo per tre anni per cui Napoli per me vuol dire tanto. Francesco Romano è uno di quei giocatori che ho voluto fortemente portare in azzurro. Nell’immediato, mi viene in mente anche un’amichevole col Napoli, il 14 agosto, e questa è la più grande soddisfazione per me. Non era facile organizzare questa amichevole e per me, portare il Napoli nella mia città, Cesena, è motivo di grande orgoglio. Cavani lo acquistai per 3.9 milioni e mai avrei pensato che il Napoli lo avrebbe rivenduto in così poco tempo a 63milioni. E’ stato bravissimo De Laurentiis a venderlo a quella cifra. Non ho visto l’amichevole col Galatasaray ma ho letto i giornali e vincere contro i campioni della Turchia in una serata particolare, non è mai cosa da sottovalutare. Questo precampionato è stato studiato su misura per il Napoli. E’ presto ancora per dare giudizi su questo nuovo modulo.

Un paragone ancora non lo si può fare ma si può dire che sono rimasto sorpreso dell’addio di Mazzarri anche se Benitez è un grandissimo allenatore, forse anche più bravo del toscano. Sono convinto che con questi acquisti fatti finora, si sta facendo un grande lavoro”.

Ti piace il nuovo acquisto del Napoli? Diventa subito Fan e lascia un messaggio di benvenuto!


Diventa fan e guarda le nuove fantastiche offerte! 

Diventa subito fan di CalcioNapoli24 e seguici su Facebook!

 
 » Classifiche
  • Juventus

    39

  • Roma

    36

  • Lazio

    27

  • Napoli

    27

  • Sampdoria

    27

  • Genoa

    26

  • Milan

    25

  • Fiorentina

    24

  • Udinese

    22

  • Palermo

    22

  • Inter

    21

  • Sassuolo

    20

  • Empoli

    17

  • Torino

    17

  • H.Verona

    17

  • Chievo

    16

  • Atalanta

    15

  • Cagliari

    12

  • Cesena

    9

  • Parma

    6

  • Carlos Tévez

    10

  • Antonio Di Natale

    8

  • José Callejón

    8

  • Mauro Icardi

    8

  • Jérémy Menez

    8

  • Manolo Gabbiadini

    7

  • Gonzalo Higuaín

    7

  • Paulo Dybala

    7

  • Filip Djordjevic

    6

  • Keisuke Honda

    6

  • Alessandro Matri

    6

  • Adem Ljajic

    6

  • Stefano Mauri

    6

  • Antonio Cassano

    5

  • Pablo Osvaldo

    5

  • Franco Vazquez

    5

  • Arturo Vidal

    5

  • Cyril Théréau

    5

  • Luca Toni

    5

  • Simone Zaza

    5