Fiore: "Ecco perchè Hamsik non rende con Benitez. Nonostante tutto non si discute il valore dello slovacco"

Le Interviste  

A Radio Crc è intervenuto Stefano Fiore, ex giocatore:
“Stasera il Parma non ha nulla da perdere, nella testa di giocatori c’è confusione e incertezza ed il lavoro di Donadoni non è semplice. Il Napoli sulla carta è nettamente superiore ma deve scendere in campo con la mentalità giusta. 
Il campionato azzurro è altalenante, ci sono molte amnesie difensive e molti giocatori non in forma. La prestazione contro la Roma aveva lasciato intravedere un percorso diverso ma ci sono troppi cali di rendimento. 
Sul valore tecnico di Hamsik non si discute, è un calciatore eccezionale e può esserci un periodo buio nella sua carriera. Con Benitez lo slovacco non riesce ad emergere, non solo per il modulo ma soprattutto per la condizione mentale”.

 

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • NapoliCL

    24

    8
    8
    0
    0
  • InterCL

    22

    8
    7
    1
    0
  • JuventusCL

    19

    8
    6
    1
    1
  • LazioCL

    19

    8
    6
    1
    1
  • RomaEL

    15

    7
    5
    0
    2
  • SampdoriaEL

    14

    7
    4
    2
    1
  • Bologna

    14

    8
    4
    2
    2
  • Torino

    13

    8
    3
    4
    1
  • Chievo

    12

    8
    3
    3
    2
  • 10º

    Milan

    12

    8
    4
    0
    4
  • 11º

    Fiorentina

    10

    8
    3
    1
    4
  • 12º

    Atalanta

    9

    8
    2
    3
    3
  • 13º

    Udinese

    6

    8
    2
    0
    6
  • 14º

    Cagliari

    6

    8
    2
    0
    6
  • 15º

    Crotone

    6

    8
    1
    3
    4
  • 16º

    Verona

    6

    8
    1
    3
    4
  • 17º

    Genoa

    5

    8
    1
    2
    5
  • 18º

    SpalR

    5

    8
    1
    2
    5
  • 19º

    SassuoloR

    5

    8
    1
    2
    5
  • 20º

    BeneventoR

    0

    8
    0
    0
    8
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Napoli-Inter, le probabili formazioni di Gazzetta: due novità rispetto Manchester, scelto il sostituto di Insigne. Spalletti avanza Borja Valero [GRAFICO]