Doppio ex, Scarnecchia: "Ma cosa dice Allegri, Napoli bello e concreto: fa paura a tutti! Roma favorita solo per un motivo"

Le Interviste  
Le parole del doppio exLe parole del doppio ex

Roberto Scarnecchia, un passato da calciatore alla Roma (1977-82) e al Napoli (1982-83), mentre aspetta una nuova panchina in Serie D si sta dedicando alla sua seconda passione: «Calcio e cucina non sono mondi così distanti», i «cuochi» di questo big match si, come dichiara a Il Tempo: «Sarri con la sua esperienza e' riuscito a trovare subito il feeling con la squadra, mentre Di Francesco e' giovane e ha una mentalita' vicina a quella dei giocatori. L’autorevolezza, pero', e' difficile da guadagnare, soprattutto se non sei l’Ancelotti di turno con una gran carriera alle spalle. Eusebio sta attraversando un cambiamento, da autoritario ad autorevole».

Come? «Dimostrando competenza. L’autorita' te la da' la societa', il resto te lo devi prendere da solo. Io mi sento piu' vicino a Di Francesco, perche' Sarri non mi sembra cosi' elastico. Il Napoli, a dispetto di quanto sostiene Allegri, e' bello e concreto. Fa paura a tutti. Il limite sta nel fatto che ha usato tutti i suoi jolly, e' troppo bello in questo momento e il campionato e' lungo. La Roma non e' bellissima, mi sembra solida pero'».

Il mercato di De Laurentiis: «Condivido la politica di consolidare il gruppo per aumentare l’affiatamento. E' stata una sfida e la stanno vincendo. L’unico rimprovero e' non aver preso giocatori medi per completare la rosa: se viene il raffreddore a Mertens la vedo dura».

Nonostante lo scontro diretto si presenti come una partita da tripla, «la Roma e' favorita per il fattore casa. Mi spiace si chiudano le porte ai tifosi avversari, negli anni ‘80 era come un derby. La polizia e' troppo sola, 25 anni fa si parlava di fare il GASS, gruppo anti sommossa stadio, un’idea che bisognerebbe riprendere in considerazione».

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • NapoliCL

    42

    17
    13
    3
    1
  • InterCL

    40

    17
    12
    4
    1
  • JuventusCL

    38

    16
    12
    2
    2
  • RomaCL

    38

    16
    12
    2
    2
  • LazioEL

    32

    15
    10
    2
    3
  • SampdoriaEL

    27

    15
    8
    3
    4
  • Milan

    24

    16
    7
    3
    6
  • Torino

    23

    17
    5
    8
    4
  • Atalanta

    23

    16
    6
    5
    5
  • 10º

    Fiorentina

    22

    16
    6
    4
    6
  • 11º

    Udinese

    21

    16
    7
    0
    9
  • 12º

    Bologna

    21

    16
    6
    3
    7
  • 13º

    Chievo

    21

    16
    5
    6
    5
  • 14º

    Cagliari

    17

    17
    5
    2
    10
  • 15º

    Sassuolo

    14

    16
    4
    2
    10
  • 16º

    Genoa

    13

    16
    3
    4
    9
  • 17º

    Crotone

    12

    16
    3
    3
    10
  • 18º

    SpalR

    11

    16
    2
    5
    9
  • 19º

    VeronaR

    10

    16
    2
    4
    10
  • 20º

    BeneventoR

    1

    16
    0
    1
    15
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Torino-Napoli 1-3, telecronaca di Auriemma da pelle d'oca: "Hamsik, sei arrivato su un altro pianeta" [VIDEO]