Nasce il Club De Laurentiis, il patron azzurro: "Ho parlato con Preziosi e l'agente di Piatek! Ho un accordo con Ancelotti per prolungargli il contratto. San Paolo? Prima i lavori poi negozieremo con il Comune" [FOTO]

Le Interviste  
Nasce il Club De Laurentiis, il patron azzurro: Ho parlato con Preziosi e l'agente di Piatek! Ho un accordo con Ancelotti per prolungargli il contratto. San Paolo? Prima i lavori poi negozieremo con il Comune [FOTO]

"Presidente, ti ringraziamo dal profondo del cuore. Eravamo un popolo rassegnato, ci hai dato dignità e la gioia di seguire la nostra squadra. Abbiamo una preghiera per lei: facci vivere un sogno". E' il contenuto scritto sulla targa consegnata ad Aurelio De Laurentiis dai sostenitori del Club De Laurentiis di Solopaca inaugurato quest'oggi. Clicca sui file in allegato per vedere le due immagini. 

Arriva la risposta di De Laurentiis"Grazie dell'accoglienza che vedo essere sentita e coinvolgente, ora calcio e vino ci coinvolgono in un sogno vincente, sperando che sia una forte amicizia in un territorio dove vino veritas".

Segui l'evento in diretta

17.15 - Termina l'evento.

17.13 - Aurelio De Laurentiis sul San Paolo

"Sullo stadio c'è molto da lavorare, il San Paolo non ha condizioni ottimale. Le Universiadi rallenteranno i tempi di lavoro, ringrazio la Regione perché ha messo a disposizione ulteriori somme che non ci sarebero state. Verranno aggiustati i sediolini, rifatti bagni, sediolini, spogliatoi e impianti elettrici. Poi bisogna capire in un negoziato con il Comune laddove si vuole assegnare al Calcio Napoli per i prossimi cento anni oppure se si voglia fare una momentanea lunga concessione così come c'è stata per tanti anni. C'è tutto da vedere e da discutere, siamo in contatto continuo con l'assessore e il capo di Gabinetto, Auricchio. Nel frattempo io faccio parte del Comitato delle Universiadi, affinchè vengano fatti i lavori anche se il commissario mi sembra una persona con grandi capacità".

17.09 - Aurelio De Laurentiis sulla sfida al PSG:

"Si divertirà ad andare a Parigi davanti in classifica? "Come la vogliamo mettere con sta storia delle scommesse che è venuta fuori? I responsabili cosa diranno? Qui si potrebbe anche azzerare tutto con soltanto tre squadre, così sentivo dire ieri. Loro hanno Mbappé, Neymar e Cavani? Noi abbiamo Ancelotti".

17.08 - Aurelio De Laurentiis parla di mercato

"Piatek? Ne ho parlato sia con Preziosi e sia col suo agente, ci dobbiamo rincontrare. Ancelotti? Il nostro allenatore ha un accordo per tre anni e ci siamo confrontati per portarlo a sei anni, quindi sono tranquillo e non ho questa necessità di correre. Piatek bisogna vedere se ha la possibilità di rendere nel Napoli come rende nel Genoa e bisogna vedere se con Ancelotti sia utile su una causa comune. Noi abbiamo cambiato più di 20 calciatori, devono entrare dal primo minuto ancora Younes, Meret e Ghoulam. Sono curioso di vedere Younes all'opera e soprattutto bisogna dargli tempo. Lasagna? E' buona, piace a tutti i napoletani".

17.03 - Aurelio De Laurentiis:

"Errore di gestione della Nazionale, quanto tu fai errori di gestione si cercano sempre capi espriatori. In quella situazione ha sbagliato tutto il coro, senza dare colpa a nessuno perché era prevedibile che a chi era stata data la squadra in mano forse non avrebbe risollevato il cadavere da terra. Secondo me ci sono ancora da mettere appunto parecchie regole. Bisogna innanzittutto capire se sono importanti i tornei nazionali o non devono importarci? Perché vedo che le istituzioni non favoriscono i club quando i calciatori vanno in Nazionale. I tifosi mi chiedono di vincere però poi vedo che mi arriva Insigne stanco in vista di Udine e PSG. Qui ognuno tira l'acqua al proprio mulino, bisogna smetterla e trovare un mulino comune."

16.57 - Continua Aurelio De Laurentiis:

"Ancelotti ieri insieme a Guardiola e Sacchi? Non mi sono meravigliato perché non veniva da una cavalcata dalla C alla A. Gli altri dovevano sentirsi stimolati dalla presenza di Ancelotti, a parte Sacchi che ha vinto di tutto e di più in un contesto di calcio diverso. Ancelotti è l'esempio che ha vinto dappertutto dal Real Madrid al Milan, al Bayern Monaco, al PSG e al Chelsea. Noi abbiamo toccato il top, gli manca solo il Napoli e mi son detto che se lo porto a Napoli mi darà qualcosa in cambio".

"Ho dato all'inizio nove partite ad Ancelotti per farsi ambientare e lo ha fatto perfettamente. La mattina prima della partita col Liverpool, ci siamo sentiti a telefono per scambiarci delle idee su chi era giusto far scendere in campo. Lui infine mi ha tagliato corto perché era convinto di quello che diceva. Mi disse 'presidente questa stasera la vinciamo' e io risposi che mi godevo la partita. All'87' ero lì allo stadio che aspettavo il gol e poi è arrivato". 

16.52 - Aurelio De Laurentiis:

"Il tifoso si sta adattando a dei cambiamenti veloci e travolgenti. Sempre di più si passa dal tifoso da stadio reale a quello virtuale. I tifosi napoletani sono 40 milioni di persone, ben diversi dai 50mila che affollano il San Paolo. Noi ci dobbiamo preoccupare degli uni e degli altri. Lo Stato non ha investito nel calcio. In Inghilterra dal 1984 hanno imposto delle regole rigide sul calcio e hanno avuto i loro effetti".

16.44 - Le parole di Aurelio De Laurentiis

"Signor sindaco, città di Solopaca grazie per questa accoglienza. Sono contento perché si fa una cosa in amicizia, poi siamo uniti non soltanto per l'amore verso il Napoli ma anche per l'amore del vino. Io ogni tanto quando durante queste interminabili sedute in ufficio a Roma, dove io do la parola agli altri e poi decido io come fare (ride, ndr), poi mi scuso e vado in bagno dove ho una  biblioteca e mi metto a studiare il vino. Qui c'è una terra che mi sta dentro al cuore, perché coltivate una realtà straordinaria che sta spopolando. Anche i cinesi stanno iniziando a fare il vino. Noi dobbiamo fare in Italia delle feste incredibili sul vino. Cerchiamo di dare spazio al biologico, cerchiamo di combinare i fattori della produzione di cibo e vino, in maniera che sia d'aiuto alla salute".

"Il cinema in Italia non è mai stata considerata una cosa importante, ora invece grazie alla pirateria è morto. Il cinema italiano non è scontato, ma è complicato perché i costi sono tanti e non si riescono a recuperare gli investimenti. Sono 16 anni che ho in esclusiva Carlo Verdone, stiamo lavorando su due film in uno: primo tempo un film, secondo tempo un altro film". 

16.39 - Pompilio Forgione, sindaco di Solopaca. 

"Benvenuto al presidente, non immagina che piacere oggi averla qui. Glielo dico col cuore, siamo sanniti e siamo sanguigni. Ringrazio il presidente del Napoli, oggi qui per noi c'è anche l'ex presidente di Confindustria Jannotti Pecci. Che bella cosa oggi qui, tutti noi con De Laurentiis, non capita tutti i giorni. Grazie al presidente Aurelio De Laurentiis campione nella vita e nello sport".

16.28 - Tra poco Aurelio De Laurentiis rilascerà alcune dichiarazioni.

16.18 - Prosegue la camminata per le vie della cittadina in provincia di Benevento: non giungono ancora dichiarazioni ufficiali di De Laurentiis.

16.16 - Tagliato finalmente il nastro cerimoniale, con le forbici tra le mani di De Laurentiis e del sindaco. Viene aperto lo spumante, come di consueto.

16.14 - De Laurentiis continua la sua passeggiata per le stradine di Solopaca, in compagnia del sindaco e del presidente del Club Napoli Solopaca.

FOTO ALLEGATE
Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    34

    12
    11
    1
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    28

    12
    9
    1
    2
  • logo InterInterCL

    25

    12
    8
    1
    3
  • logo LazioLazioCL

    22

    12
    7
    1
    4
  • logo MilanMilanEL

    21

    12
    6
    3
    3
  • logo RomaRomaEL

    19

    12
    5
    4
    3
  • logo SassuoloSassuolo

    19

    12
    5
    4
    3
  • logo AtalantaAtalanta

    18

    12
    5
    3
    4
  • logo FiorentinaFiorentina

    17

    12
    4
    5
    3
  • 10º

    logo TorinoTorino

    17

    12
    4
    5
    3
  • 11º

    logo ParmaParma

    17

    12
    5
    2
    5
  • 12º

    logo SampdoriaSampdoria

    15

    12
    4
    3
    5
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    14

    12
    3
    5
    4
  • 14º

    logo GenoaGenoa

    14

    12
    4
    2
    6
  • 15º

    logo SpalSpal

    13

    12
    4
    1
    7
  • 16º

    logo BolognaBologna

    10

    12
    2
    4
    6
  • 17º

    logo UdineseUdinese

    9

    12
    2
    3
    7
  • 18º

    logo EmpoliEmpoliR

    9

    12
    2
    3
    7
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    7

    12
    1
    4
    7
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    0

    12
    0
    3
    9
Dapa Trasporti
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Stasera alle 21 su CalcioNapoli24TV nuovo appuntamento con '4 capitani': canale 296 DTT