ADL: "Abbiamo vinto lo scudetto vero! Sarri? Tempo scaduto, non ho avuto risposta: dobbiamo andare avanti! Dall'agente troppi se..."

Le Interviste  
Aurelio De Laurentiis durante una conferenzaAurelio De Laurentiis durante una conferenza

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Kiss Kiss Italia dopo la partita tra il Napoli ed il Crotone. Ecco quanto evidenziato da CalcioNapoli24:

“91 punti abbiamo fatto contro quelli che dovevano essere 90? Forse anche meno… Ci saremmo meritati lo scudetto, ma quello vero lo abbiamo vinto! L’anno prossimo ci daranno anche quello finto forse. Ciclo finito? Un triennio è lungo e la gente immagina che qualcosa debba cambiare. un giocatore, un modulo, una serie di cose… Dovevo andare in America ma resterò qui per controllare che non venga impedito ai tifosi di usufruire di alcuni settori per la Champions League. Abbiamo convinto De Luca a mettere altri 20 milioni per il San Paolo, ci sarà un comitato di cui farò parte per vedere come far fruttare questo denaro in tempi brevissimi. Ci sono appalti etc, ma con buona volontà si possono accelerare i tempi! Cercheremo di essere operativi per metà luglio, se dovessero servire più di 2 mesi per le autorizzazioni vuol dire che l’Italia è fottuta! Credo che quando mi misi a fare i tornelli, in 15 giorni riuscimmo a fare quello che avevano pronosticato per 6 mesi. Anche stavolta, lavorando giorno e notte tutti i giorni in più settori… Se ci dice male, per il 15 settembre dobbiamo avere lo stadio a posto. Sarri resta? Chiedete a lui… A me ha sempre rimandato a Pellegrini che non mi ha dato mai una risposta. Il tempo è scaduto, non c’è una data! Abbiamo affrontato questo problema in ogni modo, ora mi devo preoccupare della responsabilità di un club come il Napoli da 9 anni in Europa. Dobbiamo andare avanti senza paura e senza “se”. Profilo internazionale? Sono io. Nuovo tecnico? Non è detto”.

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    95

    38
    30
    5
    3
  • NapoliCL

    91

    38
    28
    7
    3
  • RomaCL

    77

    38
    23
    8
    7
  • InterCL

    72

    38
    20
    12
    6
  • LazioEL

    72

    38
    21
    9
    8
  • MilanEL

    64

    38
    18
    10
    10
  • Atalanta

    60

    38
    16
    12
    10
  • Fiorentina

    57

    38
    16
    9
    13
  • Torino

    54

    38
    13
    15
    10
  • 10º

    Sampdoria

    54

    38
    16
    6
    16
  • 11º

    Sassuolo

    43

    37
    11
    10
    16
  • 12º

    Genoa

    41

    38
    11
    8
    19
  • 13º

    Udinese

    40

    38
    12
    4
    22
  • 14º

    Chievo

    40

    38
    10
    10
    18
  • 15º

    Bologna

    39

    38
    11
    6
    21
  • 16º

    Cagliari

    39

    38
    11
    6
    21
  • 17º

    Spal

    38

    38
    8
    14
    16
  • 18º

    CrotoneR

    35

    38
    9
    8
    21
  • 19º

    VeronaR

    25

    38
    7
    4
    27
  • 20º

    BeneventoR

    21

    38
    6
    3
    29
Dapa Trasporti
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Badelj aspetta un'occasione: Milan, Napoli o Zenit nel suo futuro, ma non è la priorità