Colomba: "Napoli ritrovato al momento giusto, terzo posto non impossibile"

Le Interviste fonte : comunicato Crc

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” è intervenuto l'allenatore Franco Colomba. “Credo che il Napoli si sia ritrovato al momento giusto, è vero che l’obiettivo imminente è la Champions League ma la squadra azzurra può chiudere il campionato in modo soddisfacente. Il Napoli sta riacquistando la fiducia che gli era mancata ultimamente a causa di risultati negativi. Non bastano delle prestazioni al di sotto della media per giudicare una squadra fallimentare. Il Napoli è sempre stato una squadra solida, forse la fase difensiva ha pagato la pressione di questa stagione ma l’importante è tornare ai livelli di sempre. Raggiungere il terzo posto non è facile ma nulla è impossibile, l’entusiasmo di Napoli può riuscire a centrare qualsiasi obiettivo”.

Altre Notizie

I più letti

Classifica

  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    15

    6
    5
    0
    1
  • NapoliCL

    14

    6
    4
    2
    0
  • InterCL

    11

    6
    3
    2
    1
  • RomaEL

    10

    6
    3
    1
    2
  • LazioEL

    10

    6
    3
    1
    2
  • Chievo

    10

    6
    3
    1
    2
  • Bologna

    10

    6
    3
    1
    2
  • Milan

    10

    6
    3
    1
    2
  • Sassuolo

    9

    6
    3
    0
    3
  • 10º

    Torino

    8

    6
    2
    2
    2
  • 11º

    Genoa

    8

    5
    2
    2
    1
  • 12º

    Fiorentina

    8

    5
    2
    2
    1
  • 13º

    Udinese

    7

    6
    2
    1
    3
  • 14º

    Pescara

    6

    6
    1
    3
    2
  • 15º

    Sampdoria

    6

    5
    2
    0
    3
  • 16º

    Palermo

    5

    6
    1
    2
    3
  • 17º

    Cagliari

    4

    5
    1
    1
    3
  • 18º

    EmpoliR

    4

    6
    1
    1
    4
  • 19º

    AtalantaR

    3

    5
    1
    0
    4
  • 20º

    CrotoneR

    1

    5
    0
    1
    4
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Giaccherini, l'agente: "Napoli imbarazzante da quanto è forte, Zielinski e Hamsik due fenomeni! Le condizioni di Emanuele..."