CdS, Mandarini: "Ieri è stato importante difendere il vantaggio, Jorginho fondamentale per il gioco del Napoli"

Le Interviste  

Fabio Mandarini, giornalista del Corriere dello Sport, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Goal, trasmissione in onda su Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato da CalcioNapoli24: “Ieri si è sofferto troppo, in maniera inopinata, ma c’è da dire che ieri si è riuscito a difendere il vantaggio e ad evitare una rimonta che sarebbe stata clamorosa e che in passata è stata incassata. Vincere era la cosa più importante in ottica secondo posto perché tutto ruota intorno alla Champions. Non si possono paragonare per caratteristiche Jorginho e Diawara: uno è più bravo ad impostare, l’altro a contrastare. Mi è piaciuto l’autocritica di Sarri a fine partita, in genere c’è grossa curiosità nei nuovi e lo abbiamo notato sia con Diawara che con Rog. I numeri sottolineano l’importanza di Jorginho per il modo di giocare del Napoli”. 

Altre Notizie

I più letti

Classifica

  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • RomaCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • NapoliCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • AtalantaEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • LazioEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • Milan

    0

    0
    0
    0
    0
  • Inter

    0

    0
    0
    0
    0
  • Fiorentina

    0

    0
    0
    0
    0
  • Torino

    0

    0
    0
    0
    0
  • 10º

    Sampdoria

    0

    0
    0
    0
    0
  • 11º

    Cagliari

    0

    0
    0
    0
    0
  • 12º

    Sassuolo

    0

    0
    0
    0
    0
  • 13º

    Udinese

    0

    0
    0
    0
    0
  • 14º

    Chievo

    0

    0
    0
    0
    0
  • 15º

    Bologna

    0

    0
    0
    0
    0
  • 16º

    Genoa

    0

    0
    0
    0
    0
  • 17º

    Crotone

    0

    0
    0
    0
    0
  • 18º

    BeneventoR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 19º

    VeronaR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 20º

    SpalR

    0

    0
    0
    0
    0
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Reina cuore d'oro: visita a una tifosa malata in ospedale, poi il regalo speciale