Carpi, Tutino: "Sono qui grazie a Giuntoli, voglio dare il meglio. Spero di tornare a Napoli e un giorno vestire quella maglia"

Le Interviste  
Carpi, Tutino: Sono qui grazie a Giuntoli, voglio dare il meglio. Spero di tornare a Napoli e un giorno vestire quella maglia

Gennaro Tutino, attaccante del Napoli calcio, è passato nei giorni scorsi in prestito al Carpi e oggi affronterà in amichevole proprio il calcio Napoli. Queste le sue parole riportate a tmw: 

"Le prime impressioni del gruppo sono ottime, mi hanno accolto alla grande e anche il mister, lo staff e il presidente sono tutte persone preparate e sono contento di essere qui.

Voglio ricordare in modo positivo quello che abbiamo fatto a Cosenza di cui sono orgoglioso, è stato qualcosa di importante e porterà Cosenza per sempre nel cuore. Ma sono un professionista, si va avanti, ma è stata un’estate non facile per me perchè sono stato accostato a tante squadre e non è stato facile per me.

Ho scelto Carpi anche per i rapporti che ci sono col Napoli, il direttore Giuntoli mi ha parlato benissimo di questa piazza dove lui ha fatto cose importanti. Mi ha consigliato di venire qui per crescere e per cercare un giorno di tornare a Napoli.

Naturalmente mi devo conquistare il posto e fare bene, dovrò dare del mio meglio, dare tutto come ho sempre fatto e vedere se un giorno meriterò la maglia del Napoli.

Tatticamente posso giocare in più ruoli offensivi: esterno, sotto la punta o anche attaccante centrale di movimento. Preferisco giocare davanti senza dare punti di riferimento, giostrando per il fronte offensivo ovviamente su indicazioni del mister.

Quest’anno mi aspetto di crescere soprattutto sull’aspetto della continuità che è quello che mi è mancato negli ultimi anni, so che non sarà facile perchè la B è un campionato difficile che non ho praticamente mai fatto. Voglio dare del mio meglio, qui si lavora tanto e bene, voglio solo crescere senza darmi obiettivi.

L’unica cosa che dico è che darò sempre tutto sia in allenamento che in partita. Questo allenamento è stato un po’ impegnativo a livello fisico perchè era solo il secondo per me con la squadra. Dobbiamo lavorare e fare fatica per entrare in forma”.

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    24

    8
    8
    0
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    18

    8
    6
    0
    2
  • logo InterInterCL

    16

    8
    5
    1
    2
  • logo LazioLazioCL

    15

    8
    5
    0
    3
  • logo SampdoriaSampdoriaEL

    14

    8
    4
    2
    2
  • logo RomaRomaEL

    14

    8
    4
    2
    2
  • logo FiorentinaFiorentina

    13

    8
    4
    1
    3
  • logo SassuoloSassuolo

    13

    8
    4
    1
    3
  • logo ParmaParma

    13

    8
    4
    1
    3
  • 10º

    logo MilanMilan

    12

    7
    3
    3
    1
  • 11º

    logo TorinoTorino

    12

    8
    3
    3
    2
  • 12º

    logo GenoaGenoa

    12

    7
    4
    0
    3
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    9

    8
    2
    3
    3
  • 14º

    logo SpalSpal

    9

    8
    3
    0
    5
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    8

    8
    2
    2
    4
  • 16º

    logo BolognaBologna

    7

    8
    2
    1
    5
  • 17º

    logo AtalantaAtalanta

    6

    8
    1
    3
    4
  • 18º

    logo EmpoliEmpoliR

    5

    8
    1
    2
    5
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    1

    8
    0
    1
    7
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    -1

    8
    0
    2
    6
Dapa Trasporti
Giuseppe Annone
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Milik cambia casa dopo la rapina: Arek si trasferisce a Napoli, a svelarlo è la compagna Jessica [FOTO]