Cabrini: "Il Napoli ha meno da perdere, a Torino senza fare calcoli"

Le Interviste  
Antonio CabriniAntonio Cabrini

Antonio Cabrini, ex calciatore della Juventus, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli nel corso del programma "Radio Goal". Ecco quanto evidenziato da CalcioNapoli24.it: "Con Juventus e Napoli si ripete la storia. Sarà una partita importante, chi ha meno da perdere sono proprio gli azzurri. La Juve giocherà per vincere e chiudere il discorso mentre la squadra di Sarri è meno in tensione e proverà a riaprire i conti andando a trionfare a Torino". 

La chiave dello scontro diretto? Gli azzurri avranno meno pressione quindi potranno giocarsela a viso aperto senza pensare ai calcoli. Di fronte ci sarà una squadra più abituata a queste situazioni, consapevole che in caso di vittoria darebbe un colpo definitivo al campionato. Sarà un incontro a viso aperto". 

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • AtalantaCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • BolognaCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • CagliariCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • ChievoCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • EmpoliEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • FiorentinaEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • Frosinone

    0

    0
    0
    0
    0
  • Genoa

    0

    0
    0
    0
    0
  • Inter

    0

    0
    0
    0
    0
  • 10º

    Juventus

    0

    0
    0
    0
    0
  • 11º

    Lazio

    0

    0
    0
    0
    0
  • 12º

    Milan

    0

    0
    0
    0
    0
  • 13º

    Napoli

    0

    0
    0
    0
    0
  • 14º

    Parma

    0

    0
    0
    0
    0
  • 15º

    Roma

    0

    0
    0
    0
    0
  • 16º

    Sampdoria

    0

    0
    0
    0
    0
  • 17º

    Sassuolo

    0

    0
    0
    0
    0
  • 18º

    SpalR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 19º

    TorinoR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 20º

    UdineseR

    0

    0
    0
    0
    0
Dapa Trasporti
Back To Top

Ti potrebbe interessare

TuttoSport in edicola: "Grazie Marchionne, il manager è grave!" [FOTO]