Beppe Dossena: "Il Napoli perde quando pesca in panchina, il Torino può battere la Juventus"

Le Interviste  

Beppe Dossena, ex giocatore, ha parlato ai microfoni di Radio Goal, in onda sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato da CalcioNapoli24.it:

"Il Napoli? Non somiglia alle mie vecchie squadre, al Napoli non manca nulla per fare benissimo. Il Napoli ha dei giocatori di altissimo livello ma, a differenza della Juventus, perde molto quando attinge dalla panchina. Il numero di partite che sono in calendario non favoriscono gli azzurri. Torino-Juventus? E' molto che i granata non vincono, però si può fare. I granata possono vincere. Il derby era una settimana di passione, di calore dei tifosi, di sofferenza. Era più sentito ai miei tempi.

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • NapoliCL

    66

    25
    21
    3
    1
  • JuventusCL

    65

    25
    21
    2
    2
  • RomaCL

    50

    25
    15
    5
    5
  • InterCL

    48

    25
    13
    9
    3
  • LazioEL

    46

    24
    14
    4
    6
  • SampdoriaEL

    41

    25
    12
    5
    8
  • Milan

    41

    25
    12
    5
    8
  • Atalanta

    38

    25
    10
    8
    7
  • Torino

    36

    25
    8
    12
    5
  • 10º

    Udinese

    33

    25
    10
    3
    12
  • 11º

    Fiorentina

    32

    25
    8
    8
    9
  • 12º

    Genoa

    30

    25
    8
    6
    11
  • 13º

    Bologna

    30

    25
    9
    3
    13
  • 14º

    Cagliari

    25

    25
    7
    4
    14
  • 15º

    Chievo

    25

    25
    6
    7
    12
  • 16º

    Sassuolo

    23

    25
    6
    5
    14
  • 17º

    Crotone

    21

    25
    5
    6
    14
  • 18º

    SpalR

    17

    25
    3
    8
    14
  • 19º

    VeronaR

    16

    24
    4
    4
    16
  • 20º

    BeneventoR

    10

    25
    3
    1
    21
Dapa Trasporti
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Il Napoli si qualifica agli ottavi di EL se...: ecco tutte le combinazioni favorevoli alla squadra di Sarri