Bagni: "Avevo consigliato al Napoli Isak: diventerà tra i 5 attaccanti più forti al mondo! Col Sassuolo vincerà con due gol di scarto, no a Conti e Barreca"

Le Interviste  

Salvatore Bagni, ex calciatore, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Goal, trasmissione in onda su Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato da CalcioNapoli24: “Giusto rinnovare i contratti di Mertens ed Insigne, il presidente vuole vincere ed è giusto trattenere questi calciatori perché stanno migliorando partita dopo partita. Lorenzo sta diventando sempre più leader. Negli anni a questa squadra è mancato l’avere lo stesso approccio a tutte le partite. Ormai siamo ai livelli della Juve sul corto, ma sul lungo si concede sempre qualcosa. Domani il Napoli vincerà con due gol di scarto, il Sassuolo se la gioca e non tende a difendersi. Non mi aspetto grandissime difficoltà, si deve vincere anche per tenere il passo della Roma in vista del ciclo di ferro che attende i giallorossi in chiave secondo posto. Isak era da prendere, solo che è arrivato tardi il Napoli ed io glielo avevo suggerito alla società. Si era già visto quanto bene si trovasse Mertens da centravanti, diventerà tra i primi cinque centravanti al mondo lo svedese. Kroos sarebbe perfetto in entrambe le fasi di gioco. Grimaldo costa tanto per essere un terzino sinistro, non credo sia realizzabile. Non prenderei Conti e Barreca, a determinate cifre prendo altro in giro per il mondo. Non credo ADL abbia già preso Keita…”.

Altre Notizie

I più letti

Classifica

  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    88

    37
    28
    4
    5
  • RomaCL

    84

    37
    27
    3
    7
  • NapoliCL

    83

    37
    25
    8
    4
  • LazioEL

    70

    37
    21
    7
    9
  • AtalantaEL

    69

    37
    20
    9
    8
  • Milan

    63

    37
    18
    9
    10
  • Inter

    59

    37
    18
    5
    14
  • Fiorentina

    59

    37
    16
    11
    10
  • Torino

    50

    37
    12
    14
    11
  • 10º

    Sampdoria

    48

    37
    12
    12
    13
  • 11º

    Sassuolo

    46

    37
    13
    7
    17
  • 12º

    Udinese

    45

    37
    12
    9
    16
  • 13º

    Cagliari

    44

    37
    13
    5
    19
  • 14º

    Chievo

    43

    37
    12
    7
    18
  • 15º

    Bologna

    41

    37
    11
    8
    18
  • 16º

    Genoa

    36

    37
    9
    9
    19
  • 17º

    Empoli

    32

    37
    8
    8
    21
  • 18º

    CrotoneR

    31

    37
    8
    7
    22
  • 19º

    PalermoR

    23

    36
    5
    8
    23
  • 20º

    PescaraR

    14

    36
    2
    8
    26
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Fiorentina, lo storico capitano Gonzalo Rodriguez dice addio: l'ultima conferenza è commovente [VIDEO]