Atalanta, Sartori: "Non solo Napoli e Roma su Kessiè. Conti? Ci stiamo muovendo per venderlo"

Le Interviste  

Giovanni Sartori,  direttore tecnico dell'Atalanta è intervenuto alla trasmissione Si Gonfia La Rete su Radio Crc. Questo quanto evidenziato da CalcioNapoli24: “Spinazzola è della Juventus, il calciatore ora gioca con noi per la formula del prestito biennale. L’Atalanta sta crescendo anno dopo anno, stiamo puntando molto sui giovani, il merito è soprattutto del mister che in questa stagione ha lanciato 4 ragazzi classe 1999. Puntavamo molto su Grassi, l’esplosione di Gagliardini non gli ha permesso di mostrare le sue grandi qualità. Conti al Napoli? Non parlo di mercato, posso dire che ci stiamo muovendo già per le possibili partenze di Spinazzola o Conti. Ora vogliamo stare concentrati sul campionato. Su Kessie non ci sono solo Roma e Napoli”.

Altre Notizie

Classifica

  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    73

    29
    24
    1
    4
  • RomaCL

    65

    29
    21
    2
    6
  • NapoliCL

    63

    29
    19
    6
    4
  • LazioEL

    57

    29
    17
    6
    6
  • InterEL

    55

    29
    17
    4
    8
  • Atalanta

    55

    29
    17
    4
    8
  • Milan

    53

    29
    16
    5
    8
  • Fiorentina

    48

    29
    13
    9
    7
  • Sampdoria

    41

    29
    11
    8
    10
  • 10º

    Torino

    40

    29
    10
    10
    9
  • 11º

    Chievo

    38

    29
    11
    5
    13
  • 12º

    Udinese

    36

    29
    10
    6
    13
  • 13º

    Bologna

    34

    29
    9
    7
    13
  • 14º

    Cagliari

    32

    29
    9
    5
    15
  • 15º

    Sassuolo

    31

    29
    9
    4
    16
  • 16º

    Genoa

    29

    29
    7
    8
    14
  • 17º

    Empoli

    22

    29
    5
    7
    17
  • 18º

    PalermoR

    15

    29
    3
    6
    20
  • 19º

    CrotoneR

    14

    29
    3
    5
    21
  • 20º

    PescaraR

    12

    29
    2
    6
    21
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Caputi: "Maksimovic? Sarri non lo vede, le cifre lo confermano"