Altobelli a CN24: "Pavoletti, Zaza e Muriel: soltanto uno potrebbe essere utile a Sarri ma la realtà è un'altra..."

Le Interviste  

In occasione della gara che domani sera si giocherà allo stadio San Paolo tra Napoli e Inter, abbiamo raggiunto, in esclusiva, Alessandro Altobelli. Con lui abbiamo parlato anche di mercato e del possibile nuovo attaccante degli azzurri:

Si fanno diversi nomi per gennaio, per correre ai ripari: Pavoletti, Zaza e Muriel. Quale di questi il più idoneo al gioco di Sarri?

“Sono tutti e tre bravi giocatori. Pavoletti è infortunato, Muriel si è ritrovato e sta andando bene. E' un ottimo giocatore, così come Zaza. Ma va detto che gli attaccanti del Napoli che hanno fatto gol o li stanno facendo, si chiamano Higuain e Milik. Nessuno di questi tre giocatori ha le qualità di Higuain e Milik. Il centravanti del Napoli sfrutta le qualità di Callejon, Mertens e Insigne dalle fasce e Hamsik dal centro in grado di dare tanti palloni. Nessuno dei tre è attaccante vero. Non riesco proprio a mandare giù il falso nueve: un qualcosa che ha inventato Capello con Totti ai tempi della Roma. Noi eravamo avanti già anni luce. Sono questi tre giocatori bravi, ma cercherei un attaccante con le qualità che aveva l'argentino oppure ha il polacco”.

Il problema è che a gennaio nessuno te lo vende un attaccante del genere...

“Certo, per quello dico che qualche errore è stato fatto ad inizio stagione. Dopo Milik serviva un atro attaccante. Si sperava in Gabbiadini ma è sfruttato male, in un ruolo sbagliato. Oggi si vuole correre ai ripari ma se vuoi Muriel lo paghi tanto, Pavoletti è una sorpresa del Genoa e costa tanto, così come Zaza al West Ham. Per le strategie del Napoli, però, proverei a prendere l'ex Juve”.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Clicca qui per leggere l'intera intervista

Altre Notizie

I più letti

Classifica

  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    80

    32
    26
    2
    4
  • RomaCL

    72

    32
    23
    3
    6
  • NapoliCL

    71

    33
    21
    8
    4
  • LazioEL

    64

    33
    19
    7
    7
  • AtalantaEL

    63

    33
    19
    6
    8
  • Milan

    58

    33
    17
    7
    9
  • Inter

    56

    33
    17
    5
    11
  • Fiorentina

    55

    33
    15
    10
    8
  • Torino

    48

    33
    12
    12
    9
  • 10º

    Sampdoria

    45

    33
    12
    9
    12
  • 11º

    Udinese

    43

    33
    12
    7
    14
  • 12º

    Chievo

    38

    33
    11
    5
    17
  • 13º

    Cagliari

    38

    33
    11
    5
    17
  • 14º

    Sassuolo

    36

    33
    10
    6
    17
  • 15º

    Bologna

    35

    33
    9
    8
    16
  • 16º

    Genoa

    30

    32
    7
    9
    16
  • 17º

    Empoli

    29

    33
    7
    8
    18
  • 18º

    CrotoneR

    24

    33
    6
    6
    21
  • 19º

    PalermoR

    16

    33
    3
    7
    23
  • 20º

    PescaraR

    14

    32
    2
    8
    22
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Di Francesco su Mertens: "Avesse segnato su punizione, tanto di cappello! Potevamo essere più lucidi..."