Agostinelli: "Scudetto perso in albergo, è stata devastente la vittoria della Juve. Hamsik? Il Napoli compri due leader!"

Le Interviste  

Andrea Agostinelli ha parlato ai microfoni di Si Gonfia la Rete in onda su Canale 8: “Non abbiamo certezze che Sarri non abbia avuto richieste. La clausola rescissoria, per poche squadre non è alta. Oggi lui vuole guadagnare tanti soldi, ma sa anche che a questo Napoli manca pochissimo per vincere. Cambiare spesso non è un bene, la continuità ha fatto la differenza sempre e in questa squadra ha pesato molto in campionato. La gente, dopo la partita di Torino, ha creduto allo scudetto, la prima volta nella quale si è stati più vicino dopo gli anni di Maradona. Hamsik? Con Sarri giocherà sempre ma il fatto di dover uscire sempre verso la fine non è un bene. Cristante è il trequartista modello, calciatore atipico che serve al calcio modello. Non per forza deve essere funambolo. Albergo a Firenze? Sarà stato devastante veder vincere la Juventus a Milano con l'Inter. La gestione delle emozioni, questo fa la differenza oggi. L'atteggiamento iniziale a Firenze della partita ha mostrato una squadra distrutta, serviva una reazione diversa. Campionato perso? E' stato perso in albergo, si, ma i calciatori sono spensierati oggi, di sicuro non ci pensano a lungo. Ma è giusto così. Bisogna guardare se stessi per vincere il campionato. Il Napoli deve comprare un paio di leader: Hamsik ha fatto la storia del Napoli, ma non lo è. Il Napoli ha raggiunto il massimo che poteva fare, ma se a Firenze fosse scesa in campo la Juventus al posto del Napoli, il risultato sarebbe stato diverso. Chi trattenere? Callejon, Ghoulam e Koulibaly li terrei, non li lascerei andare”.

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    95

    38
    30
    5
    3
  • NapoliCL

    91

    38
    28
    7
    3
  • RomaCL

    77

    38
    23
    8
    7
  • InterCL

    72

    38
    20
    12
    6
  • LazioEL

    72

    38
    21
    9
    8
  • MilanEL

    64

    38
    18
    10
    10
  • Atalanta

    60

    38
    16
    12
    10
  • Fiorentina

    57

    38
    16
    9
    13
  • Torino

    54

    38
    13
    15
    10
  • 10º

    Sampdoria

    54

    38
    16
    6
    16
  • 11º

    Sassuolo

    43

    37
    11
    10
    16
  • 12º

    Genoa

    41

    38
    11
    8
    19
  • 13º

    Udinese

    40

    38
    12
    4
    22
  • 14º

    Chievo

    40

    38
    10
    10
    18
  • 15º

    Bologna

    39

    38
    11
    6
    21
  • 16º

    Cagliari

    39

    38
    11
    6
    21
  • 17º

    Spal

    38

    38
    8
    14
    16
  • 18º

    CrotoneR

    35

    38
    9
    8
    21
  • 19º

    VeronaR

    25

    38
    7
    4
    27
  • 20º

    BeneventoR

    21

    38
    6
    3
    29
Dapa Trasporti
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Sportitalia - Restano le perplessità di Sarri: nessuna offerta formalizzata per il rinnovo, la pista Zenit non convince. Potrebbe restar fermo