Milan, Reina virtualmente rossonero. Donnarumma: "Futuro? Sono tranquillo e sereno"

Le altre di A  
Milan, Reina virtualmente rossonero. Donnarumma: Futuro? Sono tranquillo e sereno

Gianluigi Donanrumma ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sky Sport: "Sono contento per Andè Silva che ha trovato il gol in un momento delicato. Sono stati tre punti importantissimi contro il Genoa. Zona Champions? Siamo lì, ci proviamo fino all'ultimo. Siamo un bel gruppo, l'esultanza aln ferraris ne è la prova. Avevamo tutti voglia di fare un buon risultato. Speriamo di vincere ancora tante gare. Futuro? Sono tranquillo e sereno"

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    12

    4
    4
    0
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    12

    5
    4
    0
    1
  • logo FiorentinaFiorentinaCL

    10

    5
    3
    1
    1
  • logo SassuoloSassuoloCL

    10

    5
    3
    1
    1
  • logo LazioLazioEL

    9

    5
    3
    0
    2
  • logo SpalSpalEL

    9

    5
    3
    0
    2
  • logo UdineseUdinese

    8

    5
    2
    2
    1
  • logo SampdoriaSampdoria

    7

    5
    2
    1
    2
  • logo InterInter

    7

    5
    2
    1
    2
  • 10º

    logo ParmaParma

    7

    5
    2
    1
    2
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    6

    4
    2
    0
    2
  • 12º

    logo RomaRoma

    5

    5
    1
    2
    2
  • 13º

    logo TorinoTorino

    5

    5
    1
    2
    2
  • 14º

    logo CagliariCagliari

    5

    5
    1
    2
    2
  • 15º

    logo AtalantaAtalanta

    4

    4
    1
    1
    2
  • 16º

    logo MilanMilan

    4

    3
    1
    1
    1
  • 17º

    logo EmpoliEmpoli

    4

    5
    1
    1
    3
  • 18º

    logo BolognaBolognaR

    4

    5
    1
    1
    3
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    1

    4
    0
    1
    3
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    -1

    5
    0
    2
    3
Dapa Trasporti
Giuseppe Annone
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

De Laurentiis a DAZN: "Sempre stato fiducioso e tranquillo con Ancelotti: l'ho preso perchè dovrò pensare ad altro, gli ho dato giocatori di qualità"