Dimaro, seduta pomeridiana. Gialli vs Neri 3-1: game over, Milik in grande spolvero ed attimi di tensione per Callejon [VIDEO]

In Ritiro fonte : dai nostri inviati a Dimaro: Cannavo, Russo, Vivard, Pantaleo, Cacciola
Comunale di Carciato: alle 17.45 l'allenamento pomeridiano del NapoliComunale di Carciato: alle 17.45 l'allenamento pomeridiano del Napoli

Dimaro-Folgarida. Gentili lettrici e lettori di CalcioNapoli24, benvenuti alla diretta testuale dell'allenamento pomeridiano. Il Napoli si allena per il dodicesimo giorno al Comunale di Carciato. Gli azzurri questa mattina hanno svolto lavoro di attivazione e scarico per smaltire le fatiche della partita di ieri sera vinta 7-0 contro il Trento. Presenti quasi 4mila tifosi sulle tribune. 

19.18 - Sarri e Giuntoli lasciano il terreno di gioco, acclamati dai tifosi azzurri presenti sugli spalti.

19.10 - Sul campo di Carciato hanno raggiunto Lorenzo Insigne il padre e la madre.

19.08 - Simpatico siparietto alla fine della sessione d'allenamento. Un tifoso azzurro ha urlato a Mario Rui mentre stava lasciando il terreno di gioco "A Roma stanno vendendo anche il Colosseo". Solo un sorriso per il portoghese, che pare però aver apprezzato la battuta,

19.06 - I calciatori rientrano negli spogliatoi: Ounas lascia il campo in compagnia di Leandrinho, tanti applausi per Pepe Reina e Milik.

19.00 - Lavoro specifico per Raul Albiol, che sta lavorando in compagnia di un collaboratore di Sarri: passaggio per lo spagnolo deviato da un cuneo con l'ex Real che deve metterla giù e subito ripassarla.

18.53 - I calciatori, dopo la partitella, sono ora in palestra per un lavoro di scarico. Presente anche il DS Cristiano Giuntoli.

18.51 - Game over, vincono i gialli per 3-1!

18.50 - Giaccherini lascia anticipatamente il terreno di gioco dopo aver lasciato la partita ed aver svolto lavoro in palestra.

18.47 - Cambio campo per le due squadre: Maurizio Sarri ne approfitta per dare indicazioni ai suoi uomini

18.46 - Ancora gialli a segno: è 3-1! E, manco a dirlo, ancora Milik a segno su assist di Leandrinho

18.45 - Ancora il bomber polacco, che ribalta così in pochissimi minuti il risultato! In grande spolvero l'ex Ajax, che in questo ritiro sta dando prova di tutto il suo valore mettendo in seria difficoltà Maurizio Sarri: croce e delizia per lui!

18.43 - Pareggio dei gialli: a segno Milik con un tocco ravvicinato!

18.42 - Come era lecito attendersi, sugli spalti del campo di Carciato si alza il solito coro "Chi non salta è Juventino"

18.41 - Cambio tra i pali: Rafael prende il posto di Reina, Sepe di Contini.

18.39 - Pausa per gli azzurri, i tifosi ne approfittano per incitare i calciatori

18.39 - Altra grandissima azione della squadra con la divisa nera: Insigne, lanciato in profondità di Diawara, ha superato con un pallonetto Reina, ma la sua conclusione è stata allontanata sulla linea da Tonelli!

18.36 - Squadra nera in vantaggio con un gol di testa di Adam Ounas davvero molto interessante sugli sviluppi di un corner!

18.35 - Mario Rui e Duvan Zapata lavorano insieme fuori dal campo di gioco mentre gli altri compagni sono impegnati nella partitella a campo ridotto.

18.30 - Piccolo incidente durante l'allenamento: José Maria Callejon, in arretramento per tentare di colpire la palla di testa, è caduto rovinosamente sulla borsa frigo. Brutta botta alla schiena, attimi di spavento, ma per fortuna nessun problema.

18.29 - Simpatico siparietto: Lorenzo Insigne, nel tentativo di allontanare il pallone, ha colpito sul naso Lorenzo Tonelli, tra lo stupore generale della tribuna!

18.28 - Uscita bassa di Reina, che in una situazione di uno contro uno ha avuto la meglio su Lorenzo Insigne.

18.27 - Partita iniziata.

18.25 - La formazione in nero: Contini, Hysaj, Maksimovic, Chiriches, Strinic; Allan, Diawara, Hamsik; Ounas, Mertens Insigne. Formazione con la casacca: Reina, Maggio, Tonelli, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Jorginho, Rog; Callejon, Milik, Leandrinho.

18.24 - Portate in campo le porte: ci si prepara alla partitella a campo ridotto

18.23 - Davvero di pregevole fattura le combinazioni di cui si stanno rendendo protagonisti entrambe le formazioni: tocchi di prima e giocate spesso di alta, altissima scuola.

18.20 - Doppio intervento miracoloso di Sepe, in entrambi i casi su Mertens: prima con una parata di puro istinto su una conclusione ravvicinata, poi con una respinta di piede destro. Il dodicesimo del Napoli ha voglia di mettersi in mostra.

18.17 - Errore nell'esecuzione dello schema da parte di Adam Ounas, che invece di cercare i suoi compagni ha provato la battuta. Il giovane algerino è stato rincuorato da Allan, che gli ha poi spiegato cosa andasse fatto in quella situazione,

18.14 - Bella botta a giro da parte di Adam Ounas, che si è vito murare la battuta da un ottimo intervento del giovane Contini. Il portiere, sulla respinta, è stato però beffato da un tocco delicatissimo d'esterno di Mertens, che ha così insaccato.

18.12 - Ottima media realizzativa in questi esercizi su pressing, sviluppo dell'azione e conclusioni: ad ogni gol crece l'entusiasmo sugli spalti.

18.09 - La formazione in nero: Hysaj, Maksimovic, Chiriches, Strinic; Allan, Diawara, Hamsik; Ounas, Mertens Insigne. Formazione con la casacca: Maggio, Tonelli, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Jorginho, Rog; Callejon, Milik, Giaccherini.

18.04 - Ancora esercizi finalizzati alla tecnica individuale Squadra divisa in due gruppi: giropalla ad un tocco, pressing sui calciatori e botta verso lo specchio della porta! A guidare tutti, ovviamente, mister Sarri, che detta alla squadra i tempi.

17.55 - Scambio rapido e conclusione versdo la mini porta: ci si allena sulla precisione in quel di Dimaro

17.48 - Si parte con un leggero lavoro di natura tecnica: scambi e dribbling sulla figura. Azzurri divisi in tre gruppi

17.47 - Lavoro in palestra, almeno inizialmente, Leonardo Pavoletti e Raul Albiol.

17.45 - Ad aprire le fila è Arek Milik, poi via via tutti gli altri azzurri in campo: sta per iniziare la seduta! Subito tantissimi cori si levano dagli spalti per incitare il Napoli!

17.35 - Anche gli altri azzurri impegnati nel lavoro di riattivazione in palestra escono dalla palestra e tornano negli spogliatoi. 

17.33 - Milik e Tonelli rientrano insieme negli spogliatoi sorridenti salutando i tifosi che li acclamano.

17.26 - Applausi scroscianti ed urla di incoraggiamento anche per Amadou Diawara, anche lui andato in palestra per attivare i muscoli.

17.20 - Esercizi di attivazione per i calciatori azzurri fin qui elencati, che si preparano così alla sessione d'allenamento che inizierà alle ore 17.45.

17.19 - Anche Chiriches in campo, applaudito ancor di più dopo il gol da dietro la linea di centrocampo siglato contro il Trento.

17.18 - Allenamento sui penalty per Maksimovic con un elemento dello staff tecnico: precisione chirurgica nella trasformazione ed efficace anche come portiere! Nel frattempo, anche Allan e Leandrinho, i due brasiliani, raggiungono i compagni.

17.16 - Lo staff di mister Sarri inizia a disporre sul campo i cosiddetti 'cinesini', utili per gli esercizi previsti dal programma di allenamento odierno.

17.13 - E' la volta di Arek Milik, salutato da tantissimi applausi e da cori calorosi a lui rivolti dai supporter azzurri. Entusiamo alla stelle! A seguire il nuovo acquisto Mario Rui, accompagnato da Piotr Zielinski.

17.09 - Via via anche gli altri membri della rosa raggiungono il terreno di gioco: il primo è il portiere Contini, seguito poi da Nikola Maksimovic e da Raul Albiol. I tre raggiungono la palestra.

17.01 - Il primo ad entrare in campo è Lorenzo Tonelli, salutato dal calore dei tanti tifosi accorsi al Comunale di Carciato.

VIDEO ALLEGATI
Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • NapoliCL

    32

    12
    10
    2
    0
  • JuventusCL

    31

    12
    10
    1
    1
  • InterCL

    30

    12
    9
    3
    0
  • LazioCL

    28

    11
    9
    1
    1
  • RomaEL

    27

    11
    9
    0
    2
  • SampdoriaEL

    23

    11
    7
    2
    2
  • Milan

    19

    12
    6
    1
    5
  • Torino

    17

    12
    4
    5
    3
  • Fiorentina

    16

    12
    5
    1
    6
  • 10º

    Atalanta

    16

    12
    4
    4
    4
  • 11º

    Chievo

    16

    12
    4
    4
    4
  • 12º

    Bologna

    14

    12
    4
    2
    6
  • 13º

    Udinese

    12

    11
    4
    0
    7
  • 14º

    Cagliari

    12

    12
    4
    0
    8
  • 15º

    Crotone

    12

    12
    3
    3
    6
  • 16º

    Spal

    9

    12
    2
    3
    7
  • 17º

    Sassuolo

    8

    11
    2
    2
    7
  • 18º

    GenoaR

    6

    12
    1
    3
    8
  • 19º

    VeronaR

    6

    12
    1
    3
    8
  • 20º

    BeneventoR

    0

    12
    0
    0
    12
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Mertens: "Napoli ti fa sentire... napoletano: non toglietemi il mare! Sarri scientifico, speriamo nello scudetto! Higuain? Un fuoriclasse..."