Milik: "Qualcosa deve cambiare perchè è la terza gara che abbiamo questo approccio sbagliato. Infortunio? Non devo spiegare in un'intervista come devo reagire in campo..." [VIDEO]

In Evidenza  
Milik a Premium Sport dopo Shakhtar Donetsk - NapoliMilik a Premium Sport dopo Shakhtar Donetsk - Napoli

Arek Milik ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Mediaset Premium al termine di Shakhtar-Napoli: "E' difficile capire quello che è successo. Non abbiamo giocato come volevamo così come i passaggi. Qualcosa deve cambiare perchè è la terza volta che accade. Negli ultimi 25' siamo tornati la squadra che siamo. Metrens? Quando è entrato tutto è cambiato perchè è un grande giocatore. Mi sento bene, non devo dirlo in un'intervista come devo reagire in campo dopo un infortunio. Devo spiegarlo in campo".

Clicca sul video in allegato

VIDEO ALLEGATI

Altre Notizie

I più letti

Classifica

  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • NapoliCL

    15

    5
    5
    0
    0
  • JuventusCL

    15

    5
    5
    0
    0
  • InterCL

    13

    5
    4
    1
    0
  • MilanCL

    12

    5
    4
    0
    1
  • TorinoEL

    11

    5
    3
    2
    0
  • LazioEL

    10

    5
    3
    1
    1
  • Roma

    9

    4
    3
    0
    1
  • Sampdoria

    8

    4
    2
    2
    0
  • Atalanta

    7

    5
    2
    1
    2
  • 10º

    Fiorentina

    6

    5
    2
    0
    3
  • 11º

    Cagliari

    6

    5
    2
    0
    3
  • 12º

    Chievo

    5

    5
    1
    2
    2
  • 13º

    Bologna

    5

    5
    1
    2
    2
  • 14º

    Sassuolo

    4

    5
    1
    1
    3
  • 15º

    Spal

    4

    5
    1
    1
    3
  • 16º

    Udinese

    3

    5
    1
    0
    4
  • 17º

    Genoa

    2

    5
    0
    2
    3
  • 18º

    VeronaR

    2

    5
    0
    2
    3
  • 19º

    CrotoneR

    1

    5
    0
    1
    4
  • 20º

    BeneventoR

    0

    5
    0
    0
    5
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Ventura: "Jorginho miglior metodista d'Italia, ma non ci serve! Datemi Insigne 20 giorni. Sul mio esonero dal Napoli e De Laurentiis..."