Lipsia, Hasenhüttl: "Napoli? Fiero d'averli eliminati! Ho fatto gli auguri a Sarri per lo scudetto. Insigne ha detto che il mio vice gli mandava bacetti? Non sono sicuro ma..." [VIDEO CN24]

Europa League fonte : dal nostro inviato alla Red Bull Arena, Claudio Russo
Ralph Hasenhüttl, tecnico del LipsiaRalph Hasenhüttl, tecnico del Lipsia

LIPSIA - Gentili lettrici e lettori di CalcioNapoli24, benvenuti alla diretta testuale della conferenza stampa post-partita di Ralph Hasenhüttl, allenatore del Lipsia, al termine della gara di Europa League contro il Napoli. Stiamo per proporvi la diretta video e testuale della conferenza.

Lipsia-Napoli, la conferenza stampa di Hasenhüttl

22.14 - Ultima risposta per Hasenhüttl"Sabitzer ha detto che non siamo riusciti a mostrare ciò di cui siamo capaci? Dal match di oggi la lezione che prendiamo è che non tutto è sempre positivo: era importante la qualificazione, non potevamo mostrare ciò di cui siamo capaci perchè il Napoli ha rischiato tutto per qualificarsi e ha mostrato i nostri limiti. Abbiamo notato ciò che ci manca, è una lezione che prendiamo da partite come queste"

22.12 - "Werner? Dopo il cambio sembrava arrabbiato? Timo oggi doveva lavorare tanto sulla palla, doveva fare lavoro di squadra. Non era soddisfatto, voleva mantenere più il possesso palla ma il Napoli si è preso tanti rischi. Timo e Poulsen hanno pressato bene, lo capisco se è arrabbiato"

22.10 - "Se dovessimo rigiocarla, cosa cambierei? Il modulo era lo stesso dell'andata, abbiamo creato difficoltà ma stavolta hanno trovato soluzioni migliori. C'è mancata un po' di calma, era difficile spiegare ai miei di correre di più. Possiamo migliorare quest'aspetto, invece di fare ulteriori errori. Era importante non concedere tanto"

22.09 - "Sorteggio? Non conta chi affronteremo, siamo felici di parteciparvi. Sappiamo le potenziali avversarie, siamo contenti di essere arrivati agli ottavi"

22.07 - "Insigne ha detto che il mio vice gli mandava bacetti? Non so cosa abbiate visto...lo ha detto stesso Insigne? Non sono sicuro ma... (ride, ndr)"

22.04 - Napoli da scudetto? "Devo dire che oggi hanno dimostrato che possono lottare per il titolo, purtroppo è l'andata che non gli ha permesso di qualificarsi. E' una squadra flessibile, mi ha lasciato impressionato. Possono vincere lo scudetto, dopo la partita ho fatto gli auguri a Sarri. Eliminarli è un risultato importante"

22.01 - "Prevale la gioia per la qualificazione oppure il rammarico per la sconfitta, quanto è importante in vista del prosieguo della stagione? Dobbiamo valutare anche l'avversario, il Napoli è stato molto forte: non siamo soddisfatti del risultato, ma la qualificazione agli ottavi ci è costata tanto e ci fa piacere. Adesso dobbiamo pensare alla Bundesliga"

22.00 - "Nel secondo tempo ho provato a cambiare con le sostituzioni, ma non siamo riusciti a calmarci: abbiamo lavorato tanto, poi loro hanno raddoppiato e noi abbiamo avuto delle difficoltà. Grazie al risultato dell'andata ci siamo qualificati, è un risultato importante per noi e per i calciatori aver potuto giocare contro un Napoli, ce la siamo giocata con la loro qualità. Sono fiero di averli eliminati"

21.57 - "Dopo il gol di Zielinski la nostra squadra non era in buone condizioni mentali, è difficile trovare le parole giuste all'intervallo: abbiamo pensato a come migliorarci in attacco, per trovare un buon mix anche a livello di pressing. Siamo migliorati, ma ci è costato tanto soprattutto nel lavoro senza palla. In transizione sono riusciti a fermarci con duelli e falli tattici, è stato un match difficile"

21.54 - Ecco Hasenhüttl: "Penso di non aver promesso troppo quando ho parlato di partita tosta, abbiamo giocato contro un avversario forte che ha preso rischi. Siamo stati più coraggiosi, ma ci hanno creato problemi. Konaté e Upamecano hanno avuto dei problemi in difesa"

21.10 - Siamo in attesa del mister.

VIDEO ALLEGATI
Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    95

    38
    30
    5
    3
  • NapoliCL

    91

    38
    28
    7
    3
  • RomaCL

    77

    38
    23
    8
    7
  • InterCL

    72

    38
    20
    12
    6
  • LazioEL

    72

    38
    21
    9
    8
  • MilanEL

    64

    38
    18
    10
    10
  • Atalanta

    60

    38
    16
    12
    10
  • Fiorentina

    57

    38
    16
    9
    13
  • Torino

    54

    38
    13
    15
    10
  • 10º

    Sampdoria

    54

    38
    16
    6
    16
  • 11º

    Sassuolo

    43

    37
    11
    10
    16
  • 12º

    Genoa

    41

    38
    11
    8
    19
  • 13º

    Udinese

    40

    38
    12
    4
    22
  • 14º

    Chievo

    40

    38
    10
    10
    18
  • 15º

    Bologna

    39

    38
    11
    6
    21
  • 16º

    Cagliari

    39

    38
    11
    6
    21
  • 17º

    Spal

    38

    38
    8
    14
    16
  • 18º

    CrotoneR

    35

    38
    9
    8
    21
  • 19º

    VeronaR

    25

    38
    7
    4
    27
  • 20º

    BeneventoR

    21

    38
    6
    3
    29
Dapa Trasporti
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Carmignani: “Ancelotti un vero uomo, il più pronto di sempre. Donnarumma? Da prendere subito!”