ESCLUSIVA - Contini: "Aspetto una chiamata per Dimaro, ma voglio continuità! Deciderò col Napoli il mio futuro. Mi ispiro ad Handanovic. Complimenti a Tutino"

Esclusive  
Nikita Contini, portiere del NapoliNikita Contini, portiere del Napoli

Di rientro da un anno di prestito. Ceduto in prestito dal Napoli al club granata per fare esperienza in Serie C. Nikita Contini si è contraddistinto, quest'anno, con la maglia del Pontedera, ma il suo futuro, da contratto, è ancora legato al Napoli, fino al 2019. Dalla possibilità di andare in ritiro con gli azzurri a quella di continuare a trovare spazio altrove. CalcioNapoli24.it ha intervistato, in esclusiva, il ventiduenne di origini ucraine:

Un bilancio della tua stagione a Pontedera"E' stata un'annata eccezionale sotto il punto di vista dello spogliatoio e della società. Ho trovato la continuità di cui avevo bisogno, Pontedera è una piazza tranquillissima che ti permette di crescere. E' un'annata che ricorderò per sempre". 

Si è parlato della possibilità che possa tornare a Napoli da terzo portiere. Ti piacerebbe o preferiresti trovare continuità altrove? "Sto aspettando la telefonata per il ritiro e poi valuterò cosa fare. O in un caso o nell'altro preferisco continuare a giocare. Sono di proprietà del Napoli e la decisione verrà presa di comune accordo con loro".

Quanto mancherà Pepe Reina nello spogliatoio del Napoli? "Pepe era fondamentale per lo spogliatoio, era il secondo mister e mancherà sicuramente a tutti. Avrà fatto le sue scelte e gli faccio un grandissimo in bocca al lupo. Mi ha insegnato tanto. La cosa che mi ha colpito di più è la sua personalità, in porta trasmette sicurezza ed è un ragazzo da ammirare". 

Non sei l'unico ad aver fatto così bene quest'anno, anche il tuo ex compagno Tutino si è messo in mostra con la maglia del Cosenza. Secondo te è pronto per fare il salto di qualità? "Ci sentiamo spesso perchè le nostre fidanzate sono spesso in contatto. Sono felice per lui, merita altre categorie e spero che l'anno prossimo faccia il salto di qualità proprio col Cosenza che pare non si fermi più". 

Leno, Areola, Sportiello e Sirigu. Con quale di questi portieri ti piacerebbe allenarti a Dimaro? "Son tutti grandi portieri, tutti esperti. Difficile fare un nome, chiunque arrivi potrebbe darmi una grossa mano". 

Scudetto alla Juve, ma tu eri presente a Capodichino quando il Napoli battè i bianconeri a Torino. In quel momento hai pensato di voler vivere quelle emozioni da protagonista? "Certo, è il mio sogno. Trovare un'atmosfera del genere dopo una semplice partita è un qualcosa che accade solo a Napoli. Ero in mezzo ai tifosi quella sera perchè mi son fatto trascinare dall'emozione. Sono tifosissimo del Napoli e appena ci fu il fischio finale allo Stadium scesi a prendere la mia ragazza e con l'auto raggiungemmo l'aeroporto".

A chi ti ispiri? "Ho molto da lavorare. Guardo gli altri portieri ed ho avuto l'onore di allenarsmi con Sepe, De Sanctis, Reina e Rafael. Mi piace molto Handanovic, però".

Ti aspettavi che il Napoli prendesse Ancelotti? "Non me l'aspettavo, penso che il Napoli sia tra le più importanti d'Europa e non c'è da stupirsi. Spero che il progetto Napoli cresca ancora". 

di Fabio Cannavo (Twitter: @CannavoFabio)

RIPRODUZIONE RISERVATA

VIDEO ALLEGATI
Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    24

    8
    8
    0
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    18

    8
    6
    0
    2
  • logo InterInterCL

    16

    8
    5
    1
    2
  • logo LazioLazioCL

    15

    8
    5
    0
    3
  • logo SampdoriaSampdoriaEL

    14

    8
    4
    2
    2
  • logo RomaRomaEL

    14

    8
    4
    2
    2
  • logo FiorentinaFiorentina

    13

    8
    4
    1
    3
  • logo SassuoloSassuolo

    13

    8
    4
    1
    3
  • logo ParmaParma

    13

    8
    4
    1
    3
  • 10º

    logo MilanMilan

    12

    7
    3
    3
    1
  • 11º

    logo TorinoTorino

    12

    8
    3
    3
    2
  • 12º

    logo GenoaGenoa

    12

    7
    4
    0
    3
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    9

    8
    2
    3
    3
  • 14º

    logo SpalSpal

    9

    8
    3
    0
    5
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    8

    8
    2
    2
    4
  • 16º

    logo BolognaBologna

    7

    8
    2
    1
    5
  • 17º

    logo AtalantaAtalanta

    6

    8
    1
    3
    4
  • 18º

    logo EmpoliEmpoliR

    5

    8
    1
    2
    5
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    1

    8
    0
    1
    7
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    -1

    8
    0
    2
    6
Dapa Trasporti
Giuseppe Annone
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Il Mattino in edicola: "Italia, aggrappati ad Insigne" [PRIMA PAGINA]