Va detto. Parte dalla quinta posizione...

Editoriale  

DIMARO-FOLGARIDA - Sono in cinque per due posti. Albiol, Chiriches, Koulibaly, Maksimovic e Tonelli. Scritti così, in ordine alfabetico, ma le gerarchie di Sarri sono ben chiare. Albiol-Koulibaly dovrebbero essere, anche per la prossima stagione, i preferiti di Sarri, anche se le alternative non mancano di certo. Ottima la prima parte di ritiro per Vlad Chiriches, sempre più parte integrante dei meccanismi difensivi della difesa azzurra. Nikola Maksimovic, dopo un avvio condizionato da un'influenza, si è aggregato al gruppo anche se non ha partecipato all'ultima amichevole contro il Trento (l'unico). E poi c'è Lorenzo Tonelli, considerato l'ultima chance per la difesa a quattro di Sarri.

LA POSSIBILITA' IMPOSSIBILE - Sarri ha provato Tonelli anche come esterno basso a destra, tenendolo in considerazione come vice Hysaj, ma con scarsi risultati. Non ha i tempi dell'esterno. Ed al centro, di certo, è quello che ha meno chance di giocare. Considerato lo sforzo economico fatto per Maksimovic l'anno scorso e la sicurezza che esprime Chiriches a tutta la retroguardia, per Tonelli si prospetta una stagione ai margini della squadra titolare. A meno di infortuni pesanti, l'ex Empoli dovrebbe partire dietro i suoi quattro compagni di reparto. 

POCA QUALITA' - Il gioco di Sarri parte da Reina o da Albiol. Tonelli non ha la qualità tecnica per cominciare l'azione dalle retrovie, è più uno stopper vecchio stampo. Solo che per Sarri è fondamentale avere dei piedi buoni e Tonelli non dispone di chissà quali mezzi tecnici. Va detto. Purtroppo...

RIPRODUZIONE RISERVATA

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • NapoliCL

    35

    13
    11
    2
    0
  • InterCL

    33

    13
    10
    3
    0
  • JuventusCL

    31

    13
    10
    1
    2
  • RomaCL

    30

    12
    10
    0
    2
  • LazioEL

    28

    12
    9
    1
    2
  • SampdoriaEL

    26

    12
    8
    2
    2
  • Milan

    19

    13
    6
    1
    6
  • Torino

    18

    13
    4
    6
    3
  • Fiorentina

    17

    13
    5
    2
    6
  • 10º

    Chievo

    17

    13
    4
    5
    4
  • 11º

    Bologna

    17

    13
    5
    2
    6
  • 12º

    Atalanta

    16

    13
    4
    4
    5
  • 13º

    Cagliari

    15

    13
    5
    0
    8
  • 14º

    Udinese

    12

    12
    4
    0
    8
  • 15º

    Crotone

    12

    13
    3
    3
    7
  • 16º

    Sassuolo

    11

    13
    3
    2
    8
  • 17º

    Spal

    10

    13
    2
    4
    7
  • 18º

    GenoaR

    9

    13
    2
    3
    8
  • 19º

    VeronaR

    6

    13
    1
    3
    9
  • 20º

    BeneventoR

    0

    13
    0
    0
    13
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Juventus, Allegri ribadisce: "Nel calcio contano i risultati, non le prestazioni. Per numeri siamo da quarto posto"