Le 'ombre cinesi' sulla prossima corsa Champions...

Editoriale  

di Ciro Novellino

La Champions League, la coppa dalle grandi orecchie, quella che tutti i calciatori sognano, quella che ti regala emozioni uniche e che al San Paolo diventa ancora più affascinante con quel grido 'The Champions' che sa essere assordante. Il Napoli è in piena lotta per la qualificazione alla prossima stagione e, se per il terzo posto non dovrebbero più esserci problemi, visti gli ultimi risultati, per il secondo è piena lotta. La Roma è lì, dista soltanto due punti e, visto il calendario delle due compagini, il sorpasso non sembra poi così complicato.

IL PERICOLO - Ma a tenere banco, però, oltre a questa qualificazione, è la prossima, nonostante la possibilità delle italiane di accedere in quattro. Il pericolo nasce dalle milanesi, ormai da troppo tempo lontane dai primi posti e in ripresa, almeno economica, visto l'arrivo in società dei cinesi. Yonghong Li da un lato, ha prelevato dopo un closing durato mesi il Milan, Zhang Jindong è invece subentrato a Thohir all'Inter. L'intento è costruire grandi squadre in grado, da subito, di ritornare a giocare la prima competizione europea. Il conto è semplice: dato per certo che nella lotta ci siano le attuali tre, Napoli, Roma e Juventus, con l'aggiunta delle due milanesi, una delle cinque dovrebbe restare fuori ed è per questo che il prossimo mercato e la continuità di guida tecnica diventano elementi importanti per assicurare, almeno sulla carta, una competitività tale da consentire una lotta serrata.

Certo è che l'obiettivo va riconquistato a partire da questa stagione, alla prossima si penserà, ma le 'ombre cinesi' sulla corsa Champions cominciano a vedersi...

RIPRODUZIONE RISERVATA

Altre Notizie

I più letti

Classifica

  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • InterCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • JuventusCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • MilanCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • NapoliCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • ChievoEL

    3

    1
    1
    0
    0
  • SampdoriaEL

    3

    1
    1
    0
    0
  • Roma

    3

    1
    1
    0
    0
  • Bologna

    1

    1
    0
    1
    0
  • Torino

    1

    1
    0
    1
    0
  • 10º

    Genoa

    1

    1
    0
    1
    0
  • 11º

    Lazio

    1

    1
    0
    1
    0
  • 12º

    Sassuolo

    1

    1
    0
    1
    0
  • 13º

    Spal

    1

    1
    0
    1
    0
  • 14º

    Benevento

    0

    1
    0
    0
    1
  • 15º

    Udinese

    0

    1
    0
    0
    1
  • 16º

    Atalanta

    0

    1
    0
    0
    1
  • 17º

    Verona

    0

    1
    0
    0
    1
  • 18º

    CagliariR

    0

    1
    0
    0
    1
  • 19º

    CrotoneR

    0

    1
    0
    0
    1
  • 20º

    FiorentinaR

    0

    1
    0
    0
    1
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Nizza, Seri esalta il Napoli: "E' una grande squadra, fra le 5 migliori d'Europa! Sul mio futuro e il Barcellona..."