La monogamia secondo De Laurentiis...

Editoriale  

di Fabio Cannavo (twitter: @CannavoFabio) e Claudio Russo (twitter: @claudioruss)

"monogamìa s. f. [dal lat. tardo monogamÄ­a, gr. μονογαμá½·α; v. monogamo]. –

1. Unione matrimoniale di un solo uomo con una sola donna (in contrapp. a bigamia, poligamia); in antropologia, s’intende che tale unione sia ufficialmente o socialmente riconosciuta, e resta monogamica anche se vi sono più donne (amanti, concubine, ecc.) non riconosciute come mogli. In diritto canonico, lo stato di chi si è sposato una volta sola, che non è passato cioè a seconde nozze.

2. In etologia, il fenomeno per cui in una specie animale un maschio e una femmina formano una relazione riproduttiva più o meno esclusiva nel corso di una o più stagioni riproduttive. Si contrappone a poligamia".

-

Il 27 maggio 2016, giorno in cui Maurizio Sarri ha rinnovato il suo contratto con il Napoli, fu il momento per Aurelio De Laurentiis di annunciare non solo il proseguimento del rapporto con il suo allenatore, ma anche quello con Radio Kiss Kiss affermando "E' difficile divorziare per me che sono monogamo". Una frase che torna terribilmente d'attualità.

E' proprio così: mesi fa il presidente Aurelio De Laurentiis parlava di monogamia, riferendosi - alla lunga - anche al contratto che lo lega al proprio allenatore. Lo ha fatto anche qualche giorno fa, il 9 febbraio. Perchè? Perchè sulla neve del Trentino De Laurentiis è tornato a parlare del futuro contrattuale di Sarri: "Ho un contratto di quattro anni. In tanti anni non mi avete conosciuto, io sono un monogamo".

Poi? Poi nel post Real Madrid-Napoli, ai microfoni di Mediaset Premium, ha 'attaccato' Sarri rinfacciandogli il fatto di non aver fatto esprimere al meglio tutte le forze che ha a disposizione in organico. Un attacco vero e proprio. Ingiustificato. Anche perchè lui è monogamo, no?

Quest'oggi il collega di Mediaset Paolo Bargiggia ha parlato di due clausole che consentirebbero - ad ambo le parti - di potersi liberare prima della scadenza naturale del contratto fissata nel 2020. Tutto vero, verissimo. 

Nel contratto di Sarri, infatti, c'è una clausola che permetterebbe all'allenatore di liberarsi anzitempo dal contratto pagando una esosa penale di otto milioni di euro alla SSC Napoli. Viceversa, invece, il Napoli potrebbe decidere di interrompere anticipatamente il rapporto col tecnico pagando una penala quantificata in mezzo milione di euro. 

Sulle nevi del Trentino De Laurentiis aggiunse: "Gli scazzi ci devono stare, sono il sale e il pepe della vita e dei rapporti. La stampa dà quel senso di un eternamente incazzoso ma non è così. Io sono un uomo sereno disteso, amorevole. Voglio bene a tutti, lavoro per il prossimo. Non me ne frega nulla di me stesso, per me il prossimo è Sarri". Nemmeno dieci giorni dopo, al Bernabeu è venuto a galla un caso.

Il rapporto è finito? Sta finendo? In ogni caso il monogamo ha fatto di tutto affinchè si potesse provare a rompere qualcosa. Il significato di 'monogamia' è quello, non si può scappare. Ma a volte si può quanto meno provare a distoglierlo. 

RIPRODUZIONE RISERVATA

Altre Notizie

I più letti

Classifica

  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    80

    32
    26
    2
    4
  • RomaCL

    72

    32
    23
    3
    6
  • NapoliCL

    70

    32
    21
    7
    4
  • AtalantaEL

    63

    33
    19
    6
    8
  • LazioEL

    61

    32
    18
    7
    7
  • Milan

    58

    32
    17
    7
    8
  • Inter

    56

    33
    17
    5
    11
  • Fiorentina

    55

    33
    15
    10
    8
  • Torino

    45

    32
    11
    12
    9
  • 10º

    Sampdoria

    45

    32
    12
    9
    11
  • 11º

    Udinese

    40

    32
    11
    7
    14
  • 12º

    Chievo

    38

    32
    11
    5
    16
  • 13º

    Cagliari

    38

    32
    11
    5
    16
  • 14º

    Sassuolo

    35

    32
    10
    5
    17
  • 15º

    Bologna

    35

    33
    9
    8
    16
  • 16º

    Genoa

    30

    32
    7
    9
    16
  • 17º

    Empoli

    26

    32
    6
    8
    18
  • 18º

    CrotoneR

    21

    32
    5
    6
    21
  • 19º

    PalermoR

    16

    32
    3
    7
    22
  • 20º

    PescaraR

    14

    32
    2
    8
    22
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Insigne, il padre: "Offerta importante nel 2008, potevamo andar via da Napoli come Trotta. Ho sempre sognato l'azzurro per Lorenzo"