Ad un metro dalla speranza...

Editoriale  
Milik, attaccante del NapoliMilik, attaccante del Napoli

Il Napoli impatta contro il Milan, a San Siro, nonostante le tante occasioni da gol create, nonostante la possibilità concreta di restare in corsa, non che ora non lo sia ancora. Gli azzurri pareggiano 0-0, la Juventus batte la Sampdoria e si porta a +6. E ora? Non si può mollare, Sarri e il gruppo ci credono, e fanno bene, alla luce anche dello scontro diretto che si giocherà domenica sera allo Stadium.

L'occasione di Milik

Ma quell'occasione grida vendetta, Milik è passato, nel giro di sette giorni, da colui che ha regalato la speranza (dopo il gol del momentaneo pareggio contro il Chievo), a colui che rischia di averla compromessa (per il gol fallito). Questione di prospettiva, questione di angolazione. Donnarumma ha compiuto un miracolo, a suo dire: "La parata più bella...". E se invece di angolarla ad un metro dalla porta l'avesse calciata dritto per dritto? Probabilmente avrebbe rubato il tempo, sul primo palo, all'estremo difensore nativo di Castellammare di Stabia, cosa che invece, anche se in maniera rapidissima, è riuscito a recuperare, tuffandosi alla sua sinistra e salvando i suoi, condannando il Napoli ad un pari e dando la possibilità alla Juventus di allungare.

Non si può mollare...

Ora non si può mollare, non si può non combattere ancora, nonostante il distacco, nonostante le speranze che diminuiscono sempre più a sei gare dalla fine. C'è da battere l'Udinese e poi andare a vincere in casa della Juventus, per vivere ancora il sogno scudetto, per provarci fino alla fine. Certo è che si è andati...ad un metro dalla speranza...

di Ciro Novellino

RIPRODUZIONE RISERVATA

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    95

    38
    30
    5
    3
  • NapoliCL

    91

    38
    28
    7
    3
  • RomaCL

    77

    38
    23
    8
    7
  • InterCL

    72

    38
    20
    12
    6
  • LazioEL

    72

    38
    21
    9
    8
  • MilanEL

    64

    38
    18
    10
    10
  • Atalanta

    60

    38
    16
    12
    10
  • Fiorentina

    57

    38
    16
    9
    13
  • Torino

    54

    38
    13
    15
    10
  • 10º

    Sampdoria

    54

    38
    16
    6
    16
  • 11º

    Sassuolo

    43

    37
    11
    10
    16
  • 12º

    Genoa

    41

    38
    11
    8
    19
  • 13º

    Udinese

    40

    38
    12
    4
    22
  • 14º

    Chievo

    40

    38
    10
    10
    18
  • 15º

    Bologna

    39

    38
    11
    6
    21
  • 16º

    Cagliari

    39

    38
    11
    6
    21
  • 17º

    Spal

    38

    38
    8
    14
    16
  • 18º

    CrotoneR

    35

    38
    9
    8
    21
  • 19º

    VeronaR

    25

    38
    7
    4
    27
  • 20º

    BeneventoR

    21

    38
    6
    3
    29
Dapa Trasporti
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Repubblica - De Laurentiis non aspetta la cessione di Jorginho, ha voluto Fabian Ruiz a tutti i costi