'Sei calciatori in cerca di cessione', il pirandelliano Giuntoli a caccia di soluzioni per gli scontenti

Editoriale  
Sei calciatori pronti alla cessioneSei calciatori pronti alla cessione

di Ciro Novellino

Eppur si muove, anche se all'apparenza resta fermo. Ebbene sì, il mercato del Napoli è sempre in fermento con il direttore sportivo Cristiano Giuntoli che è impegnato nel difficile compito di cedere i calciatori in esubero. Resta sempre in silenzio il ds azzurro, ma mai domo e sempre alla ricerca di nuove soluzioni. Esclusi dalla lista Champions per il preliminare col Nizza, per Strinic, Pavoletti, Tonelli e Zapata è ormai chiaro il futuro e la relativa cessione al migliore offerente. A questi, però, si aggiungono anche i nomi di Rafael e Giaccherini. Ma procediamo con ordine, scendiamo nel dettaglio:

RAFAEL – Il portiere è in scadenza nel giugno prossimo, ma il Napoli ha proposto la rescissione contrattuale per poter interrompere prima il rapporto. Cosa, questa, non accettata dal brasiliano che a questo punto potrebbe restare ed essere il terzo alle spalle di Reina e Sepe al quale verrà rinnovato il contratto. Pochissime le richieste per lui, solo il Benfica ha avuto un approccio che poi non è andato in porto.

TONELLI – Il difensore non trova spazio, fuori dalla lista Champions, sembra essere stato messo ai margini del progetto azzurro. Prova a trovare una soluzione, ma anche lì si attendono novità: c'era il Torino, ma il tutto è svanito, spunta un timido interesse della Sampdoria, ma nulla più. Si cerca casa, il mercato avanza, il tempo allo scadere diminuisce.

STRINIC – L'esterno mancino è ormai fuori dai piani del club dopo l'arrivo in azzurro di Mario Rui. Come vi abbiamo raccontato qualche tempo fa, il croato piace a Benitez, che lo portò a Napoli, ma anche altri club, in particolare il Galatasaray vorrebbero averlo in rosa. Si prosegue nel trattare, ma le offerte pervenute restano basse e il calciatore ancora vincolato all'azzurro.

GIACCHERINI – Tra i sei è quello che forse ha più possibilità di trovare una soluzione, ma Sarri non vuole mollarlo, anche perchè forte dell'esperienza di un anno trascorso già in azzurro. Non ha trovato molto spazio, pur avendo la stima di tutti. Italia ed estero, su di lui ci sono gli occhi di diversi club. Ci ha provato il Genoa, e forse lo farà ancora, ma sopratto lo Sparta Praga, poi non se n'è più fatto nulla. La sensazione è che alla fine potrebbe restare.

PAVOLETTI – L'attaccante vorrebbe rimare in azzurro. Vorrebbe dimostrare il proprio valore, cosa che non è riuscito a fare da quando a gennaio ha messo piede a Castel Volturno. Si cerca una soluzione, ma il suo elevato ingaggio ne blocca la cessione. Più semplice il prestito, ma anche lì si riproporrebbe lo stesso problema. Non mancano, comunque, le pretendenti. Sembra essersi raffreddata la pista Udinese, col il Bologna che invece avanza, anche se a tenere banco è sempre il Benevento, con il ds Di Somma che lo porterebbe in rosa per rilanciarlo, lui che lo conosce bene avendolo portato, giovanissimo, alla Juve Stabia.

ZAPATA – Qui la questione è delicata. L'attaccante non rientra nei piani del club e già da Dimaro ha lavorato spesso a parte senza mai prendere parte alle amichevoli. Il Torino sarebbe la meta gradita, ma la richiesta elevata, secondo i club interessati, 20 mln, blocca tutto e raffredda i 'bollenti spiriti' di acquisto. La Sampdoria, anche, negli ultimi giorni sta facendo un timido tentativo, così come la Fiorentina che, però, sembra essersi defilata puntando su Simeone.

Giusto ricordare che, così facendo, il pirandelliano Giuntoli, piazzando i sei calciatori scontenti, potrebbe portare nelle casse partenopeo un gruzzoletto tale da poter sferrare nuovi colpi.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • NapoliCL

    42

    17
    13
    3
    1
  • InterCL

    40

    17
    12
    4
    1
  • JuventusCL

    38

    16
    12
    2
    2
  • RomaCL

    38

    16
    12
    2
    2
  • LazioEL

    32

    15
    10
    2
    3
  • SampdoriaEL

    27

    15
    8
    3
    4
  • Milan

    24

    16
    7
    3
    6
  • Torino

    23

    17
    5
    8
    4
  • Atalanta

    23

    16
    6
    5
    5
  • 10º

    Fiorentina

    22

    16
    6
    4
    6
  • 11º

    Udinese

    21

    16
    7
    0
    9
  • 12º

    Bologna

    21

    16
    6
    3
    7
  • 13º

    Chievo

    21

    16
    5
    6
    5
  • 14º

    Cagliari

    17

    17
    5
    2
    10
  • 15º

    Sassuolo

    14

    16
    4
    2
    10
  • 16º

    Genoa

    13

    16
    3
    4
    9
  • 17º

    Crotone

    12

    16
    3
    3
    10
  • 18º

    SpalR

    11

    16
    2
    5
    9
  • 19º

    VeronaR

    10

    16
    2
    4
    10
  • 20º

    BeneventoR

    1

    16
    0
    1
    15
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Torino-Napoli 1-3, telecronaca di Auriemma da pelle d'oca: "Hamsik, sei arrivato su un altro pianeta" [VIDEO]