Venerdi 24 Ottobre 2014, 15:28

Champions League | pubblicato da il

Chelsea, Di Matteo: "Ho parlato coi miei ragazzi. L'impresa col Napoli è possibile, ma solo dando il 100%"

Alla vigilia del ritorno degli ottavi di Champions League Roberto Di Matteo indica al Chelsea la strada per la rimonta piu' attesa

stampa l'articolo riduci la dimensione del testo ingrandisci la dimensione del testo
Alla vigilia del ritorno degli ottavi di Champions League Roberto Di Matteo indica al Chelsea la strada per la rimonta piu' attesa

(ANSA) - LONDRA, 13 MAR - Unita' di gruppo e passione per la maglia, cosi' si batte il Napoli: alla vigilia del ritorno degli ottavi di Champions League Roberto Di Matteo indica al Chelsea la strada per la rimonta piu' attesa. 'Dopo il licenziamento di Villas-Boas dovevamo riscoprire l'amore per il calcio, gli occhi di tigre - confida il tecnico italiano al Sun -. Ho cercato di parlare con tutti i giocatori, uno per uno. Solo col massimo impegno possiamo riuscire a centrare un'impresa difficile come battere il Napoli'.

Diventa subito fan di CalcioNapoli24 e seguici su Facebook!

 
 » Classifiche
  • Juventus

    19

  • Roma

    18

  • Sampdoria

    15

  • Milan

    14

  • Udinese

    13

  • Lazio

    12

  • H.Verona

    11

  • Napoli

    11

  • Inter

    9

  • Genoa

    9

  • Fiorentina

    9

  • Torino

    8

  • Empoli

    7

  • Atalanta

    7

  • Cesena

    6

  • Palermo

    6

  • Cagliari

    5

  • Chievo

    4

  • Sassuolo

    4

  • Parma

    3

  • Carlos Tévez

    6

  • José Callejón

    6

  • Keisuke Honda

    6

  • Filip Djordjevic

    5

  • Antonio Di Natale

    4

  • Antonio Cassano

    4

  • Fabio Quagliarella

    4

  • Manolo Gabbiadini

    4

  • Pablo Osvaldo

    4

  • Lorenzo Tonelli

    3

  • Jérémy Menez

    3

  • Alessandro Matri

    3

  • Albin Ekdal

    3

  • Marco Sau

    3

  • Mattia Destro

    3

  • Manuel Pucciarelli

    3

  • Daniele Gastaldello

    2

  • Franco Vazquez

    3

  • Mauricio Pinilla

    2

  • Mauro Icardi

    3