Sportitalia - Sarri non vuole parlare di rinnovo, troppo concentrato per lo scudetto. Su di lui Chelsea e PSG

Calcio Mercato  

Il giornalista Alfredo Pedullà è intervenuto ai microfoni di Sportitalia: "La sua clausola entra in vigore a febbraio e finisce a maggio, questo significa che qualsiasi club con 8 milioni potrebbe convincere Sarri. De Laurentiis ha così pensato che questa clausola è diventata una tagliola. C'è stato un incontro molto profondo tra i due. L'allenatore guadagna 1,8 milioni, 2 con i bonus, quindi poco. Sarri ha chiesto al presidente che in questo momento non è il caso di parlare della clausola. Non ci sono offerte, ma solo rumors di club che l'hanno apprezzato come Chelsea e Psg. Al momento però Sarri non ha intenzione di parlare del rinnovo perché è concentrato sull'obiettivo campionato".

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    85

    33
    27
    4
    2
  • NapoliCL

    81

    33
    25
    6
    2
  • LazioCL

    64

    33
    19
    7
    7
  • RomaCL

    64

    33
    19
    7
    7
  • InterEL

    63

    33
    17
    12
    4
  • MilanEL

    54

    33
    15
    9
    9
  • Atalanta

    52

    33
    14
    10
    9
  • Fiorentina

    51

    33
    14
    9
    10
  • Sampdoria

    51

    33
    15
    6
    12
  • 10º

    Torino

    47

    33
    11
    14
    8
  • 11º

    Bologna

    38

    33
    11
    5
    17
  • 12º

    Genoa

    38

    33
    10
    8
    15
  • 13º

    Sassuolo

    34

    33
    8
    10
    15
  • 14º

    Udinese

    33

    33
    10
    3
    20
  • 15º

    Cagliari

    32

    33
    9
    5
    19
  • 16º

    Chievo

    31

    33
    7
    10
    16
  • 17º

    Spal

    29

    33
    5
    14
    14
  • 18º

    CrotoneR

    28

    33
    7
    7
    19
  • 19º

    VeronaR

    25

    33
    7
    4
    22
  • 20º

    BeneventoR

    14

    33
    4
    2
    27
Dapa Trasporti
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Ruotolo: “Sentivo il San Paolo da casa, ieri il Napoli ha vinto giocando in contemporanea. Modulo? Aspettiamo”