Ipotesi Marino nuovo DG della Lazio, ma lui glissa: "Non voglio commentare"

Calcio Mercato  

Una voce diventata insistente negli ultimi giorni. “Tare nuovo ds dell’Inter, la Lazio prende Marino al suo posto”. Esatto, Pierpaolo Marino, ora senza squadra ma ex braccio destro di De Laurentiis a Napoli e responsabile dell’area tecnica dell’Atalanta fino ad agosto 2015. Finzione o realtà? Una via di…mezzo.

Secondo quanto raccolto dai colleghi di LazioPress.it, Lotito avrebbe infatti sì contattato Marino ma non per fargli sostituire Tare. L’albanese continuerà a occupare la carica di direttore sportivo biancoceleste, è intoccabile per il presidente laziale. L’idea Marino nasce dalla candidatura a nuovo capo della Serie B da parte di Lotito, in caso di vittoria servirebbe un’altra figura all’interno della società per evitare un conflitto di interessi. Così l’ex Napoli si inserirebbe alla perfezione nel ruolo di direttore generale, figura occupata ad esempio da Baldissoni nella Roma.

Per provare a saperne di più, i colleghi di LazioPress.it hanno provato a sentire in esclusiva proprio Marino, che non si è voluto sbilanciare:

“Ho sentito anche io le voci che mi vorrebbero alla Lazio, preferisco però non commentare”. 

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • NapoliCL

    24

    8
    8
    0
    0
  • InterCL

    22

    8
    7
    1
    0
  • JuventusCL

    19

    8
    6
    1
    1
  • LazioCL

    19

    8
    6
    1
    1
  • RomaEL

    15

    7
    5
    0
    2
  • SampdoriaEL

    14

    7
    4
    2
    1
  • Bologna

    14

    8
    4
    2
    2
  • Torino

    13

    8
    3
    4
    1
  • Chievo

    12

    8
    3
    3
    2
  • 10º

    Milan

    12

    8
    4
    0
    4
  • 11º

    Fiorentina

    10

    8
    3
    1
    4
  • 12º

    Atalanta

    9

    8
    2
    3
    3
  • 13º

    Udinese

    6

    8
    2
    0
    6
  • 14º

    Cagliari

    6

    8
    2
    0
    6
  • 15º

    Crotone

    6

    8
    1
    3
    4
  • 16º

    Verona

    6

    8
    1
    3
    4
  • 17º

    Genoa

    5

    8
    1
    2
    5
  • 18º

    SpalR

    5

    8
    1
    2
    5
  • 19º

    SassuoloR

    5

    8
    1
    2
    5
  • 20º

    BeneventoR

    0

    8
    0
    0
    8
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Spalletti non sorride, centrocampo azzoppato: scelte obbligate contro il Napoli, ecco chi scenderà in campo