Cavani - Napoli, ricordate l'ultimo messaggio ai napoletani? Al Matador tremava la voce! [VIDEO CN24]

Calcio Mercato  
Edinson Cavani con la maglia del NapoliEdinson Cavani con la maglia del Napoli

Edinson Cavani al Napoli, fra voci, indiscrezioni, retroscena e notizie di mercato. E' sicuramente il tormentone del giorno, di questi giorni di calciomercato della SSC Napoli, soprattutto a Dimaro-Folgarida dove non c'è tifoso che chieda del ritorno del Matador. Tantissimi tifosi, sulla tribuna di Carciato, l'hanno chiesto con un urlo, una richiesta esplicita, addirittura a Cristiano Giuntoli, direttore sportivo del Napoli, e a Carlo Ancelotti, nuovo tecnico azzurro: "Portaci Cavani!".

CAVANI AL NAPOLI, L'EMOZIONANTE LETTERA DEL MATADOR

Quel che è certo, al di là di voci e suggestioni, è la speranza dei tifosi del Napoli di acquistare una prima punta, ma il sogno dei napoletani resta Edinson Cavani. Ed è per questo motivo, che non si possono non riproporre le ultime, emozionanti parole, dell'attaccante uruguaiano, attualmente al Paris Saint-Germain, ai microfoni di CalcioNapoli24, dedicate ai tifosi azzurri. Era un anno fa, il 6 giugno 2017, quando il Matador, in una stanza d'albergo con il nostro direttore, Salvio Passante, si emozionò nel dedicare ai tifosi del Napoli un videomessaggio ed una lettera. "Non sono riuscito ad esprimermi come volevo, mi emoziono sempre e si blocca un pochino la voce. Quindi lo farò scrivendovi", disse ai nostri microfoni prima di iniziare a scrivere.

Una lettera che tutti ricorderanno certamente, uno scritto da brividi quello di Edinson Cavani che vi riproponiamo:

"Emozioni.

L’aereo stava atterrando. Dall’alto vedevo Napoli, la mia Napoli che si avvicinava. In una manciata di secondi ho rivissuto emozioni uniche.

Sul palco non sono riuscito ad esternare tutto ciò che provo, la gratitudine verso tutti voi che mi avete accolto con un calore e affetto straordinario. 

Emozioni 
nel ricevere questo riconoscimento dal calcio italiano.

Emozioni
dopo aver constatato che la gente ha capito la mia decisione professionale e mi ha accolto senza rancore, come il tempo si fosse fermato e nulla fosse cambiato.

Emozioni
nel vedere negli occhi dei napoletani quella luce che si chiama speranza e che alimenta i sogni di vittoria, qui dove si respira calcio e si vive per la squadra.

Emozioni
e brividi vedendo scorrere tutti i gol e le immagini di tanti successi vissuti insieme.

Grazie Napoli, è solo un arrivederci..."

VIDEO ALLEGATI
Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    24

    8
    8
    0
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    18

    8
    6
    0
    2
  • logo InterInterCL

    16

    8
    5
    1
    2
  • logo LazioLazioCL

    15

    8
    5
    0
    3
  • logo SampdoriaSampdoriaEL

    14

    8
    4
    2
    2
  • logo RomaRomaEL

    14

    8
    4
    2
    2
  • logo FiorentinaFiorentina

    13

    8
    4
    1
    3
  • logo SassuoloSassuolo

    13

    8
    4
    1
    3
  • logo ParmaParma

    13

    8
    4
    1
    3
  • 10º

    logo MilanMilan

    12

    7
    3
    3
    1
  • 11º

    logo TorinoTorino

    12

    8
    3
    3
    2
  • 12º

    logo GenoaGenoa

    12

    7
    4
    0
    3
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    9

    8
    2
    3
    3
  • 14º

    logo SpalSpal

    9

    8
    3
    0
    5
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    8

    8
    2
    2
    4
  • 16º

    logo BolognaBologna

    7

    8
    2
    1
    5
  • 17º

    logo AtalantaAtalanta

    6

    8
    1
    3
    4
  • 18º

    logo EmpoliEmpoliR

    5

    8
    1
    2
    5
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    1

    8
    0
    1
    7
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    -1

    8
    0
    2
    6
Dapa Trasporti
Giuseppe Annone
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Primavera, Udinese-Napoli 2-3 (7' Palmieri, 28' Sgarbi, 45' Coulibaly, 65' Compagnon, 92' Perini): termina la partita! Perini regala tre punti d'oro